QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°13° 
Domani 12°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 15 dicembre 2019

Attualità domenica 19 aprile 2015 ore 14:45

"L'orto dei miracoli" fatto da piccoli contadini

Patate, fagioli, basilico, prezzemolo e cipolline piantate dai bambini delle terze e quarte classi delle scuole primarie locali



CASCIANA TERME LARI — Da un’idea del Comitato 28 agosto di Sant’Ermo, i bambini della scuola d’infanzia privata di Casciana Terme e delle primarie di Casciana Terme e Parlascio hanno riavviato, per la terza volta, il progetto “Orto dei Miracoli”.

Il terreno, destinato alla costruzione di appartamenti mai realizzati e diventato col tempo una inutile boscaglia, è stato ripulito dagli operai del Comune e dai volontari del Comitato 28 agosto, e ripartito poi in preselle, ognuna delle quali è stata assegnata ad una classe di bambini.

Ieri mattina è stato il Sindaco di Casciana Terme Lari, Mirko Terreni, a dare il via all’iniziativa, in mezzo ad una simpatica coreografia che ricorda la famosa favola, con la statua di Pinocchio, il cane Melampo e Mario lo spaventapasseri, ha ripercorso insieme ai bimbi le varie fasi della novella e poi, dotandosi di una paletta, ha piantato la prima piccola patata.

I piccoli uomini e le piccole donne si sono anch’essi subito cimentati con impegno e con tanto interesse a seminare patate e fagioli e a confezionare piccoli vasi con erbette aromatiche che potranno curare nel proprio ambito scolastico. 

Il campo è dotato di compostiera, installata il primo ano di progetto, che servirà a concimare gli ortaggi, ed il raccolto è destinato ai bambini.

E dopo, una piccola gara tra i bambini, nell'oasi ecologica, con pomodorini, olio e sale per preparare la colazione al Sindaco, al vice Sindaco Mattia Citi, all’Assessore Simona Cestari, di giuria, per assegnare il simbolico premio della classe più brava nel preparare “pane e pomodoro”.

Vale la pena ricordare che il Comitato 28 agosto, a cui fanno capo tantissime iniziative per valorizzare la piccola comunità, svolge la sua lodevole opera a carattere completamente gratuito.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag

'Ndrangheta in Valle d'Aosta, Fosson si dimette da presidente: «Totalmente estraneo ai fatti»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

Cronaca

Attualità