QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°20° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 22 settembre 2019

Attualità martedì 07 luglio 2015 ore 06:30

Motorizzazione, 7 telefoni e nessuno risponde

Il calvario di un lettore per duplicare la patente: "Contattarli è impossibile e se lo chiedi non sanno perché non rispondono". Il video



PISA — I telefoni suonano, e suonano. Nessuno risponde, mai, a nessun orario. Un lettore ci segnala i disagi che ha avuto qualche settimana fa e che, secondo anche i gestori di vari autoscuole, va avanti da anni: contattare telefonicamente la Motorizzazione di Pisa è impossibile.

A domanda precisa, uno degli addetti agli sportelli ha risposto, di non sapere perché nessuno risponda al telefono: "Non lo so perché non lo so" ha detto.

Non è poco probabile o difficile, è impossibile che qualcuno risponda ai telefoni della Motorizzazione, nella quasi totalità dei casi. E i motivi delle non risposte, a quanto risulta anche dal video, sono ignoti anche agli stessi dipendenti.

La testimonianza del lettore - “Qualche mese fa smarrii la mia patente di guida e feci denuncia ai carabinieri – racconta – i militari mi fecero sapere che entro 45-60 giorni sarebbe arrivato il duplicato”.

Passati però quattro mesi il nostro lettore riceve una busta nella cassetta postale: “Arrivava dal ministero dell'interno e mi invitava a recarmi alla Motorizzazione di riferimento, cioè Pisa, perché c'erano stati problemi burocratici. Nessuna spiegazione, né su cosa era successo, né su quali documenti dovessi presentare a Pisa”.

Il lettore prima di compiere il viaggio a Pisa prova a contattare la Motorizzazione per capire cosa servirà per produrre il duplicato della patente: “Ho cercato gli orari della Motorizzazione e ho visto che sono aperti solo la mattina, da lunedì a venerdì dalle 8 alle 12,30. Prima di andare direttamente a Pisa, anzi a San Giuliano, ho deciso di chiamare, visto che non abito proprio a due passi ma a circa 50 chilometri. Dalla decisione di chiamare è iniziato il calvario”.

Il nostro lettore chiama il numero che trova su internet: “Risponde una voce registrata che molto velocemente detta altri sette numeri di interni da poter chiamare. Per trascriverli ci sono volute due, tre chiamate”.

L'uomo inizia a chiamare i numeri che indicava la segreteria: “Per problemi di lavoro non ho la disponibilità per andare tutti i giorni a Pisa. Per questo dovevo chiamare per sapere di cosa c'era bisogno, ma niente, ai sette numeri nessuna risposta, il telefono suonava per un minuto ma dall'altra parte nessuno alzava la cornetta. Così il primo giorno, il secondo, il terzo. Cambiando anche gli orari, a volte chiamavo la mattina presto, altre vicino all'orario di chiusura”.

Lo sfortunato utente (ma è una “sfortuna” condivisa con altri guidatori) decide, prima di andare direttamente a Pisa di contattare varie autoscuole e chiedere a loro il numero della Motorizzazione: “Lì ho capito che alla Motorizzazione nessuno avrebbero risposto, le autoscuole mi hanno confermato che non rispondere è una tradizione, e se non si conosce qualcuno personalmente e il rispettivo numero interno, ai sette numeri generici non risponde nessuno”.

La via crucis del nostro lettore in questo momento non è ancora terminata: “Sono stato due volte a Pisa, agli uffici della Motorizzazione. La prima volta sono andato lì solamente per chiedere che dovevo fare per avere un duplicato della patente: tre foto e pagare un bollettino da 9 euro. Ho fatto un viaggio per farmi dire una cosa che in una telefonata sarebbe stata detta in dieci secondi”.

La seconda volta il lettore torna coi documenti richiesti e dopo averli consegnati agli sportelli chiede a un responsabile tra quanto arriverà la patente ("torni tra 50 giorni con questo foglio e le diamo la patente") e perché nessuno risponde mai al telefono: "Non gli posso rispondere perché non lo so".



Tag

Atreju, Conte accolto da Giorgia Meloni: «Tu pensavi che io non venissi?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Spettacoli

Cronaca

Attualità