Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA16°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Politica domenica 01 febbraio 2015 ore 15:30

Nardini è il nome dei Gd per le regionali

La 27enne consigliere comunale da anni è impegnata nel Pd. Con il segretario di Pontedera Tognetti ha lavorato per far riconoscere le unioni civili



CAPANNOLI — E' Alessandra Nardini, 27enne consigliere comunale di Capannoli, la candidata che i Giovani democratici propongono per le prossime elezioni regionali. Il nome di Nardini esce fuori dopo la riunione che la sezione giovanile del Pd ha fatto lo scorso 29 gennaio.

“Da mesi girano ipotesi e nomi di possibili candidati nelle liste del Pd pisano – scrivono i Giovani democratici - soprattutto per quanto riguarda i candidati maschili, per i quali i giochi sembrano essere già fatti. I Gd hanno deciso quindi di avanzare la proposta di una candidatura femminile che possa portare avanti le istanze di un'intera generazione, attiva e presente nella provincia di Pisa. Una candidatura di tutta l'organizzazione giovanile, quindi fuori da logiche correntizie e la garanzia di questo sta nel pieno sostegno di ragazzi e giovani amministratori sparsi in tutta la provincia”.

Nardini, da anni impegnata nel Partito democratico e nei Giovani democratici, dei quali è la coordinatrice dei giovani amministratori, appassionata al tema dei diritti civili, delle pari opportunità, dell'integrazione. Insieme al segretario del Pd di Pontedera Fabio Roberto Tognetti ha presentato la mozione nei Comuni della Provincia di Pisa per fare pressioni sul governo centrale per avere al più presto una legge che punisca l'omofobia e un'altra a favore delle unioni civili.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 50 anni da quando Giovanni Meini, Silvano Bibbiani, Rodolfo Taviani e Nicola Pisciscelli, fondarono l’azienda nel 1972. MPT plastica s.r.l., oggi rappresenta una realtà cardine nel settore della produzione di stampi e dello stampaggio ad iniezione di materie plastiche.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità