QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Attualità sabato 03 ottobre 2015 ore 14:00

Nido, i contributi del Comune alle famiglie

Potranno fare richiesta i nuclei con figli di età superiore ai 3 anni e Isee fino a 18mila euro. Domande entro il 26 ottobre. Come fare



VICOPISANO — Il comune di Vicopisano bandisce un concorso per contributi alle famiglie che intendono iscrivere i propri figli all'asilo nido, in altre Amministrazioni e centri privati, accreditati nel periodo settembre 2015 – giugno 2016. L'esito sarà reso noto a tutti gli interessati entro il 3 dicembre 2015.

Requisiti per richiedere il contributo

Hanno titolo a concorrere alla concessione del contributo i genitori che intendano far frequentare al figlio o ai figli il servizio dei nidi d'infanzia in strutture pubbliche o centri privati che siano in possesso dei seguenti requisiti:

- residenti nel Comune di Vicopisano, per i figli di età superiore ai tre anni;

- situazione economica equivalente (Isee 2015) non superiore a 18mila euro.

Assegnazione contributi, importi e modalità di pagamento

I contributi sono attribuiti secondo una graduatoria stilata in base alle condizioni economiche dei richiedenti, dando priorità agli iscritti al nido d'infanzia "Il Primo Volo" di Lugnano, fino a esaurimento delle risorse a disposizione del Comune. L'Amministrazione si riserva la facoltà di ridurre le percentuali della quota di contributo mensile nel caso in cui le risorse a disposizione non siano sufficienti a coprire l'intero fabbisogno della domanda di contributi.

Documentazione prescritta

Ai fini della partecipazione al concorso la documentazione da presentare è la seguente:

a) domanda di ammissione al contributo diretta al sindaco del Comune di Vicopisano (modello A);

b) copia della domanda di iscrizione a Nido d'infanzia con l'indicazione dell'importo della retta mensile;

c) copia non autenticata di un documento d'identità, in corso di validità, del dichiarante nel caso in cui la domanda non sia sottoscritta in presenza del dipendente addetto.

Termini e modalità di presentazione della domanda

Le domande di concessione del contributo dirette al sindaco di Vicopisano devono essere presentate entro il 26 ottobre presso l'Ufficio relazioni con il pubblico dal lunedì al sabato, dalle 8.30 alle 13. Le domande presentate successivamente a tale data saranno esaminate nei limiti dello stanziamento disponibile del bilancio comunale.

Per la compilazione della Dsu (dichiarazione sostitutiva unica) occorre presentarsi a un centro di assistenza fiscale Caaf.

Caaf Cgil

- Vicopisano Largo Marconi (aperto da lunedì a sabato, per appuntamento e informazioni, dalle 11 alle 12 - 050/798063);

- Cascina Via Cei, 2 (aperto dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 12 - 050/711209);

- Pontedera via Sacco e Vanzetti 6 (aperto dal lunedì al venerdì, dalle 11 alle 12 - 0587/56635)

Caaf Cisl

- Vicopisano Piazza Cavalca 5 (aperto lunedì, martedì e giovedì, dalle 9,30 alle 12,30 - 050/796066);

- Cascina via Palestro, 31 (dal lunedì al venerdì, dalle 9,30 alle 12,30 - 050/711067)

- Pontedera via Mazzini, 11 (dal lunedì al venerdì, dalle 9,30 alle 12,30 - 0587/56244)

Caaf Cisal

- Vicopisano, Piazza della Repubblica 26-27 a San Giovanni alla Vena (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12 e il mercoledì dalle 16 alle 19 - 050/796048)



Tag

Evasione fiscale, Mattarella agli studenti: «Fenomeno indecente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca