QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 19 febbraio 2020

Cronaca giovedì 06 giugno 2013 ore 17:25

Niente finale di serie D a Pontedera, la partita si giocherà a Foligno



Rivalità tra tifoserie e la concomitanza di due partite in provincia manda il match in Umbria
Pontedera - La finale di serie D, tra Virtus Vecomp Verona e Casertana, che si sarebbe dovuta disputare domenica prossima allo stadio Mannucci di Pontedera è stata spostata a Foligno in provincia di Perugia. Ufficialmente la Lega Calcio ha preso questa decisione per evitare potenziali contatti tra la tifoseria della Casertana e la tifoseria del Latina, impegnata per la finale Play-off di I Divisione Legapro a Pisa contro i padronica di casa. Non è da escludere che sulla decisione abbia pesato anche la ormai fisiologica carenza di organici delle forze dell'ordine. Inoltre il timore era rappresentato dal fatto che la tifoseria casertana potesse entrare in contatto con la tifoseria del Latina, anche lungo la linea ferroviaria, infatti i due convogli riservati ai tifosi avrebbero dovuto viaggiare sullo stesso binario. Alla fine il preannunciato arrivo di poco meno di mille spettatori da Caserta a Pontedera, con due tifoserie nemiche, ha spinto la questura e la Prefettura pisana a chiedere di spostare la partita tra Veronesi e Casertani in uno stadio più lontano.


Tag

Napoli, Santori: «Chi mi contesta non è una sardina»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità