comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:PONTEDERA13°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 22 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump se ne va, il mondo può tirare un sospiro di sollievo

Cronaca domenica 23 agosto 2020 ore 09:25

Donna scomparsa, ricerche a largo raggio

Simona Bimbi

Sono centinaia le persone che stanno cercando Simona Bimbi, la donna di 46 anni sparita da Forcoli. In azione anche molti volontari



PALAIA — Proseguono senza sosta le ricerche di Simona Bimbi, la donna di 46 anni sparita da Forcoli il 18 agosto.

La cercano i Carabinieri, i vigili del fuoco, la protezione civile e decine di volontari. Anche i cacciatori, con le loro squadre, si sono messi a disposizione sfruttando la propria conoscenza del territorio.

Si sta battendo infatti soprattutto la zona fino a Montaione, in provincia di Firenze. Il cellulare della 46enne, che si è allontanata con la sua auto, una Hyundai i10 bianca targata FE 075 LJ, è stato agganciato infatti l'ultima volta nella zona di San Vivaldo, martedì scorso 

La località, in provincia di Firenze, subito dopo il confine con quella di Pisa, dista circa 25 chilometri da Forcoli e, a San Vivaldo si trova il santuario della Madonna di Fatima, luogo a cui la donna, molto credente, potrebbe avere fatto visita. Per il momento però nessun riscontro, neanche dalle telecamere di videosorveglianza sul territorio.

L'appello è stato rilanciato sui social anche dalla popolare trasmissione "Chi l'ha visto" e ieri sera il sindaco di Palaia Marco Gherardini ha ringraziato tutti quelli che si stanno impegnando nelle ricerche.

"Grazie alle Autorità, alle associazioni di volontariato, alle squadre dei cacciatori e a tutte le persone di buona volontà che stanno partecipando alle ricerche. Sono giorni di grande preoccupazione. Siamo vicini alla famiglia Bimbi, con nel cuore la speranza di poter riabbracciare presto Simona", ha scritto.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Cronaca