Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:PONTEDERA18°28°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 02 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tamberi e Jacobs i piedi sulla sedia, l'emozionante discorso ai compagni

Attualità lunedì 14 giugno 2021 ore 18:00

Tracciare il futuro assieme ai cittadini

Prende il via “U.P.P - Un Piano per Palaia”, percorso di partecipazione per la redazione del Piano Operativo Comunale



PALAIA — Coinvolgere la cittadinanza, l’associazionismo  - scrive il sindaco Marco Gherardini, con l'assessore Roberto Fiore e Cristan Pardossi - il mondo del lavoro e dell’impresa nel disegno della città e del territorio dei prossimi anni: è questo l’obiettivo di “U.P.P - Un Piano per Palaia”, il percorso di partecipazione che accompagnerà la redazione del Piano Operativo Comunale - lo strumento urbanistico chiamato a tradurre in norme e obiettivi gli indirizzi di sviluppo fissati dal Piano Strutturale intercomunale che l’Unione Valdera ha adottato nel corso del 2020.

Il percorso - promosso dal Comune di Palaia e affidato in gestione a Sociolab, cooperativa impresa sociale impegnata da più di dieci anni nel settore della ricerca sociale e del coinvolgimento dei cittadini nelle decisioni pubbliche - prenderà avvio nei prossimi giorni con una serie di appuntamenti pensati per coinvolgere le diverse fasce della popolazione.


Si parte con “l’ufficio di Piano mobile”, una soluzione pensata per “portare fuori dalle stanze comunali” l’ufficio di Pianificazione: attraverso tre appuntamenti aperti a tutti (Palaia: 22 giugno, 17.30-19.30 ℅ Piazza della Repubblica; Forcoli: 24 giugno, 17.30-19.30 ℅ Piazza Guido Brunner; Montefoscoli: 1 luglio, 17.30-19.30 ℅ piazzetta Circolo ARCI) le facilitatrici e i facilitatori di Sociolab, supportati dai tecnici comunali, incontreranno la cittadinanza nei principali spazi pubblici del territorio palaiese, raccogliendo spunti e indicazioni utili alla pianificazione. L’attività di coinvolgimento proseguirà il 7 e 14 luglio (h.18.00-20.00 ℅ Nuova Primavera - Forcoli) con l’attivazione di due appuntamenti di coprogettazione rivolti ai rappresentanti delle associazioni e delle categorie economiche e sociali, dedicati rispettivamente a 3 temi centrali per l’Agenda Urbana che il Comune si è dato: “Palaia si abita” (spazio pubblico, servizi, abitare, reti del commercio); “Palaia da visitare” (borghi, ricettività, arte e cultura); “Palaia che produce” (agricoltura, impresa, commercio, infrastrutture). A chiudere le attività saranno dei laboratori pensati per coinvolgere i bambini delle scuole primarie di Forcoli e Palaia (classi IV e V) e della scuola secondaria inferiore di Palaia (classi II), che si svolgeranno in collaborazione con l’Istituto Scolastico nei primi mesi del prossimo anno scolastico.

Gli spunti e le indicazioni emerse dalle diverse attività di coinvolgimento della cittadinanza andranno a comporre il report finale che sarà consegnato all’amministrazione comunale, chiamata a redigere il Piano e successivamente sottoporlo al voto del consiglio comunale per la sua adozione e approvazione.

L’invito che l’amministrazione rivolge a tutti è dunque quello di seguire i diversi appuntamenti e di partecipare, cogliendo l’occasione di portare il proprio contributo alla definizione del disegno futuro di questo territorio e delle sue comunità" .

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuove positività in 6 comuni del territorio. Non si registrano nuovi decessi collegabili al virus. In Toscana i nuovi positivi sono 702
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Roberta Bianucci Ved. Maestrini

Domenica 01 Agosto 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

STOP DEGRADO

Cronaca