QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 17 novembre 2019

Attualità giovedì 06 agosto 2015 ore 14:00

Palazzo cultural - pretorio, ecco cosa diventerà

Approvato il piano preliminare: entro fine mese il bando. Ci vorrà un investimento da 750mila euro. Spazio all'arte, ci sarà anche un punto ristoro



PONTEDERA — "Imprenditori, se volete investire il momento giusto è questo". A parlare è il sindaco di Pontedera Simone Millozzi. 

L'investimento di cui parla sarà di circa 750mila euro e riguarderà Palazzo pretorio, destinato a diventare la nuova casa della cultura della città, con uno spazio ristoro al piano terra: "Da settembre 2013 non c'è più il tribunale - spiega Millozzi - così vogliamo recuperare e rendere vivo questo spazio, in modo che abbia anche una ricaduta economica come l'aveva il tribunale".

Il progetto preliminare è stato approvato dalla giunta questa mattina, fanno sapere Millozzi e l'assessore alla cultura Liviana Canovai.

Entro fine agosto il bando - Sarà un progetto a vocazione prettamente culturale, anche il centro per l'arte Otello Cirri verrà inglobato all'interno del Palazzo pretorio (primo piano), così come le stanze del giudice di pace (al secondo piano). Il bando verrà pubblicato entro la fine di agosto: "Un po' in ritardo rispetto a quanto avevamo anticipato, ma ci siamo. Sarà uno spin off della cultura" dice Millozzi.

Liviana Canovai, che ha curato anche il percorso partecipato, aggiunge: "È stato un percorso complesso, si trattava di mettere insieme vari elementi. Il Palazzo pretorio diventerà una struttura culturale nella città, ma attiva, con la possibilità di istallazioni, laboratori, workshop e tavole rotonde".



Tag

A Firenze sale l'Arno, vicino al livello di criticità di 5,5 metri: il fiume visto dagli argini fa paura

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca