comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°31° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 09 luglio 2020
corriere tv
Post Covid, Lamorgese: «In autunno avremo grave crisi economica, c'è rischio concreto di tensioni»

Cronaca mercoledì 27 maggio 2020 ore 21:46

E' morto "Meo", storico barista

Luciano Falchi, per tutti Meo, aveva 93 anni
Luciano Falchi, per tutti Meo, aveva 93 anni

Lutto nella comunità della frazione di Fabbrica di Peccioli per la scomparsa di un uomo che per decine di anni ha avuto un locale molto frequentato



PECCIOLI — Luciano Falchi per tutti era Meo, come il nome del bar che ha gestito in centro a Fabbrica di Peccioli fino alla fine del secolo scorso.

Falchi è morto a 93 anni. Lascia la moglie e tre figlie. Il suo, per i fabbrichesi, non era solo un bar o un luogo di ritrovo ma anche una pasticceria, una gelateria e una pizzeria, tutte produzioni artigianali della famiglia.

La foto che si vede qui accanto e sotto ritrae Meo negli anni '60. E' tratta dal libro di Massimo Guidi intitolato libero barbiere prigioniero del flash e dedicata ad Aligi Molesti, per tutti Fiore, a sua volta, come Meo, storica figura del paese e attivo come barbiere e fotografo (quello di Guidi è in sostanza un libro fotografico che, con gli scatti di Fiore, ricostruisce mezzo secolo di storia di un piccolo paese delle colline della Valdera. Cliccando qui si possono vedere un po' di quelle foto) .

Storia di un paese in cui, per decine di anni, ha avuto un ruolo importante anche Meo.

I funerali di Falchi sono in programma domani, giovedì, alle 15,15 con partenza dall'abitazione del defunto, in via di Mezzo 2, a Fabbrica.

Meo dietro al bancone

Meo dietro al bancone



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica