QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 13 dicembre 2019

Cronaca giovedì 29 marzo 2018 ore 09:00

Ex dipendente Asl condannato per atti persecutori

L'uomo dovrà scontare due anni e tre mesi di reclusione. Secondo l'accusa, si era accanito contro una collega



PECCIOLI — Due anni e tre mesi di reclusione, questa la pena che dovrà scontare un ex dipendente amministrativo dell'Asl residente a Peccioli, accusato di aver compiuto per anni atti persecutori nei confronti di una sua collega e del marito di lei. La decisione in tribunale durante il processo di primo grado

L'uomo, dichiarato da una psichiatra nominata dal giudice "in grado di intendere e volere", è stato riconosciuto colpevole del reato di stalking e condannato a due anni e tre mesi di reclusione e al pagamento delle spese processuali.



Tag

Si assentava dal posto di lavoro, arrestato il sindaco di Scalea

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cultura

Attualità

Attualità