Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:PONTEDERA10°13°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 11 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Principe Filippo, colpi a salve di cannone in tutto il Regno Unito

Attualità giovedì 19 marzo 2020 ore 13:54

Mascherine gratis per tutta l'Alta Valdera

Tutti al lavoro, dall’architetto al segretario comunale, per confezionare e recapitare gratis alle famiglie le mascherine prodotte da Poggianti



PECCIOLI — La distribuzione delle mascherine a tutti i cittadini è partita dalla frazione di Legoli. Dopo sarà la volta di Ghizzano e Fabbrica, per poi passare al capoluogo e ai comuni del Parco Alta Valdera. In queste ore tutti i dipendenti comunali, dall’architetto al segretario comunale, sono al lavoro per confezionare e spedire le mascherine prodotte da Poggianti alle famiglie.

"Avevamo manifestato già nelle settimane scorse la disponibilità a fornire un aiuto al contrasto al Covid-19 proponendo anche un contributo diretto a chi si trova in prima linea come gli ospedali e gli operatori sanitari - hanno spiegato dal Comune -, ma la Regione sta già facendo molto e quindi, per non sovrapporre e disperdere le forze, abbiamo ritenuto più opportuno dedicarci alla produzione e alla distribuzione delle mascherine sul territorio. Da qui l’accordo con la ditta Poggianti trovato nei giorni scorsi".

"Abbiamo in mente una produzione totale di circa 60/80mila mascherine - ha detto il sindaco Renzo Macelloni -. Negli ultimi due giorni abbiamo dotato i servizi a più diretto contatto con il pubblico, come i vigili, dipendenti pubblici e alcune strutture sanitarie e non della zona. Da oggi parte la diffusione a tappeto sul territorio comunale: entro stasera Legoli, domani Ghizzano e Fabbrica, a seguire Peccioli e le altre frazioni rimaste".

"D’intesa con gli altri sindaci dell’Unione Parco Alta Valdera - ha aggiunto il primo cittadino pecciolese -, provvederemo da lunedì prossimo a distribuire le mascherine anche alle famiglie residenti nei comuni del Parco Alta Valdera. Per adesso, come primo segnale, distribuiremo ad ogni famiglia una confezione contenente un numero di mascherine proporzionato al numero dei componenti del nucleo fino a un massimo di cinque mascherine a famiglia. Si tratta di un primo giro di consegne, al quale ne seguirà un secondo nei prossimi giorni in base alla capacità di produzione dell’azienda".

Oltre a Peccioli, lo ricordiamo, fanno parte dell'Unione dell'Alta Valdera i comuni di Chianni, Lajatico e Terricciola.

"Raccomandiamo ai cittadini di usare le mascherine con le dovute accortezze - hanno specificato dal Comune -, sono un ausilio importante, da accompagnare a tutti quei comportamenti consigliati in questa situazione: restare il più possibile a casa, mantenersi al metro di distanza e lavarsi o igienizzarsi spesso le mani".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' deceduta a 67 anni una insegnante conosciutissima in tutta la Valdera. Stamani alle undici si terranno i funerali al Duomo
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Sport

Cronaca