Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PONTEDERA11°12°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Minaccia di buttarsi dal balcone per 44 ore. Alla fine lo bloccano così

Attualità mercoledì 26 luglio 2023 ore 19:00

Nuovo villaggio scolastico per oltre 400 studenti

Assegnati i lavori. Intervento da 16,7 milioni di euro, cofinanziato con i fondi Pnrr, per realizzare il nuovo complesso che sarà anche polo culturale



PECCIOLI — Via ai lavori del nuovo villaggio scolastico di Peccioli, un complesso per accogliere oltre 400 studenti e polo culturale aperto a tutti i cittadini. Oggi sono stati assegnati i lavori che saranno eseguiti dalla ditta Monsud di Milano. 

Un investimento da 16,7 milioni di euro, di cui quasi 7,8 saranno coperti con i fondi Pnrr legati al piano di messa in sicurezza e riqualificazione dell’edilizia scolastica.

La nuova scuola di Peccioli sarà un edificio su un unico piano, ad eccezione della nuova palestra. Una palestra, così come la biblioteca e la mensa, che sarà messa al servizio anche di attività extrascolastiche. La scuola primaria avrà una capacità ricettiva complessiva di 250 bambini tra i 6 e gli 11 anni e avrà 2 laboratori tematici. La scuola secondaria, invece, potrà ospitare 150 studenti e 3 laboratori tematici per un totale di 400 alunni.

Sarà una struttura totalmente immersa nel verde, con attenzione alla sostenibilità ambientale e alle energie rinnovabili e che, come spiegato dal sindaco Renzo Macelloni, avrà la "Potenzialità di possibili e futuri aumenti di volumetria nel caso dovessero rendersi necessari per inserire altri livelli di istruzione come la scuola dell’infanzia o altri laboratori". 

"Abbiamo pensato questa scuola come accogliente e innovativa - sottolinea il sindaco- Punteremo sul tempo pieno, partendo dalla convinzione che in un territorio come la Valdera sia importante avere due o tre plessi scolastici con offerte educative all’avanguardia e differenziate. E, per quando ci riguarda, noi una volta iniziati i lavori porremo massima attenzione a costruire accordi con realtà specializzate, d’intesa con la dirigenza scolastica, per fare diventare questa scuola un centro formativo di primo livello che punti sulla massima integrazione e innovazione tecnologica".

La nuova scuola di Peccioli sarà anche un centro culturale destinato alla città.  "L’edificio scolastico - spiega una nota del Comune di Peccioli - è stato progettato per essere usato da tutta la comunità, in tempi diversi vissuto da studenti, docenti e ragazzi come un grande polo culturale in grado di attivare attenzione, curiosità e scambio di conoscenze. La scuola, per questo, è organizzata con un piano terreno destinato a tutte le attività didattiche, collettive e complementari e delle opportunità di scambio culturale. Una biblioteca, un atrio/auditorium che può trasformarsi in un vero e proprio spazio teatrale grazie alla dotazione di un’ampia gradinata. Le vetrate degli spazi interni permetteranno di poter vedere tutte le attività che si svolgono all’interno degli spazi scolastici. Qui c’è anche la mensa, con relativo locale di sporzionamento, accessibile direttamente dall’esterno e una zona destinata ad accogliere gli uffici amministrativi. Tutto questi spazi e queste attività si sviluppano al piano terreno e saranno accessibili alla comunità. Il primo piano, invece, sarà dedicato all’attività sportiva. Anche in questo caso uno spazio pensato per poter essere utilizzato anche autonomamente rispetto al funzionamento dell’edificio scolastico. In particolare uno dei corpi centrali di tutto il nuovo edificio avrà accessi autonomi, indipendenti e dedicati. In questo modo l’ambiente scuola stesso diventa un polo culturale, viene calato nella comunità da cui gli alunni provengono, un legame con l’esterno fondamentale per la crescita nella comunità degli studenti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In Italia l'ospedale pontederese si è classificato all'84esimo posto nella graduatoria redatta dalla rivista. Nardi: "Riconoscimento al lavoro"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Politica