QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°13° 
Domani 10°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 12 novembre 2019

Spettacoli martedì 09 aprile 2019 ore 13:40

Parole guardate, con Giampaolo Simi

Giampaolo Simi
Giampaolo Simi

Il borgo si tinge di giallo, in programma l’evento finale di Parole Guardate. Percorsi letterari e teatrali, gialli e noir ispirati ai romanzi di Simi



PECCIOLI — Parole Guardate è un progetto in cui letteratura, teatro e danza si uniscono e danno vita attraverso laboratori di teatro e di scrittura creativa alle parole di un unico scrittore di romanzi gialli e noir.

Inaugurato nel 2016 con Maurizio de Giovanni, il festival ha avuto come protagonista della seconda edizione Romano De Marco, della terza Marilù Oliva e per il 2019 Giampaolo Simi.

La quarta edizione di Parole Guardate si concluderà il 12, 13 e 14 aprile con un ricco programma di eventi.

Giampaolo Simi è nato a Viareggio nel 1965.

Fra le sue opere di narrativa più recenti ci sono Cosa resta di noi (Sellerio 2015) con cui ha vinto il Premio Scerbanenco-La Stampa. La ragazza sbagliata, uscito sempre per Sellerio, si è aggiudicato il Premio letterario Chianti 2018. Il suo nuovo romanzo è arrivato in libreria all’inizio dell’estate 2018 e si intitola Come una famiglia. È fra gli autori italiani pubblicati in Francia nella storica “Série Noire” di Gallimard ed è tradotto in lingua tedesca da Bertelsmann/Random House.

Dal suo racconto “Luce del Nord” ha sceneggiato il tv movie omonimo, girato da Stefano Sollima per la serie Crimini (2010) di Raidue. Ha collaborato come soggettista e sceneggiatore alla serie tv RIS (quinta stagione), e alle tre stagioni di RIS Roma. È coautore della serie tv Nero a metà, in onda dal 19 novembre su Raiuno. Ha partecipato alla scrittura di “Arrivederci Saigon” (RaiCinema e Solaria Film), documentario diretto da Wilma Labate, presentato nella sezione Sconfini all’ultima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

Ricopre, da tempo ormai immemorabile, il ruolo di difensore centrale nell’Osvaldo Soriano Football Club, la nazionale di calcio degli scrittori italiani.

Il suo ultimo romanzo “Come una famiglia” (Sellerio editore Palermo) è tra i sei finalisti del prestigioso Premio Bancarella.

Il suo blog: http://giampaolosimi.wordpress.com

Venerdì 12 aprile alle ore 18 al Centro Polivalente GIAMPAOLO SIMI presenta il suo ultimo romanzo “Come una famiglia” edito da Sellerio editore Palermo, modera la giornalista Chiara Cini, a seguire una performance di Danza ispirata ai romanzi dell’autore con le coreografie di Kristian Cellini.

Alle ore 20 si terrà una Cena in giallo, con portate ispirate ai romanzi di Simi. La cena, a pagamento, è a cura del Ristorante QuattordiciOttanta (la cena ha un costo di 20 €; per i frequentanti dei vari laboratori, per i possessori della Card Amici del Polo Museale di Peccioli e per i membri della giuria popolare con un accompagnatore ha un costo di €10).

Sabato 13 aprile gli studenti della Scuola Secondaria di Primo Grado di Peccioli e del Liceo Classico di Pontedera incontrano GIAMPAOLO SIMI per parlare di generi letterari e di crimini.

Alle ore 17 andrà in scena lo spettacolo degli allievi del laboratorio di teatro per ragazzi a cura di Francesca Masi LA PALLA PERSA, PRIMA CHE IL FUTURO COMINCI, alle ore 21 la presentazione di UNA FAMIGLIA DI RACCONTI, i racconti degli allievi del laboratorio di scrittura creativa condotto da Andrea Marchetti e a seguire IL CALCIO È DI RIGORE, lo spettacolo degli allievi del laboratorio di teatro per adulti a cura di Andrea Giuntini.

Domenica 14 aprile alle ore 11 presso la Biblioteca Comunale e Archivio Fonte Mazzola si terrà la premiazione della seconda edizione del Concorso Parole Guardate. Giallo in provincia 2019 indetto dalla Fondazione Peccioliper. I racconti pervenuti sono stati selezionati da una giuria popolare e i quindici finalisti sono stati valutati dalla giuria di esperti composta dalla scrittrice Marilù Oliva, Presidente di giuria, dallo scrittore Giampaolo Simi, dalla criminologa Giovanna Bellini e da Marcello Cimino di Orme Gialle. 



Tag

Meloni: "Draghi al Colle? Not in my name"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca