QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°26° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 23 agosto 2019

Sport domenica 13 settembre 2015 ore 14:30

Perignano, gli juniores pronti al regionale

Squadra rinnovata dopo due campionati vinti nei provinciali. Cessioni e acquisti per la nuova stagione. Tutti i calciatori



CASCIANA TERME LARI — Gli Juniores del Perignano Alta Valdera ripartono per affrontare il campionato regionale, dopo la vittoria del girone provinciale di Livorno. Al timone ci sarà sempre Ferdinando Mazzei che ha vinto due scudetti provinciali, adesso la sua squadra potrà misurarsi nel campionato regionale. Una squadra completamente rinnovata per ragioni anagrafiche, con il gruppo storico dell’annata 1996 si è concluso infatti un ciclo. Da agosto 2011 a giugno 2015 il nuovo gruppo ha messo a segno una serie di successi, tra campionati e tornei vinti nelle categorie allievi e juniores.

Si segnala il passaggio in prima squadra del difensore assistman Giusti Tommaso ('96), del jolly offensivo Gnanapragasam Helitas ('96) e del vice cannoniere del passato campionato juniores Agostini Simone ('95). Il suo "gemello del gol" e capocannoniere con quasi 40 reti Baohuam Younes ha preferito accordarsi con il Fornacette Casarosa tra prima categoria e juniores. Un'altra cessione riguarda il difensore Giordano Elia ('96) all'Aquila Scintilla in prima categoria, mentre il terzino Maggiorelli ('95) è stato ceduto alla squadra di seconda categoria del Latignano.

Nel campionato Juniores Regionale c'è la possibilità di schierare in campo massimo 3 fuori quota nati nel 1996. Per questo sono stati prescelti 6 ragazzi della scorsa stagione (potranno affacciarsi anche in prima squadra) come i difensori Luca Quattrocchi e Gianluca Cioni, i centrocampisti Mucci Lorenzo, Biosa Nicola e Banti Alessio e l'attaccante Billeri Alberto. Confermato anche l'unico 1997 della passata stagione Edbiri Khalid, centrocampista offensivo.

Gabriele Frassi sarà ancora la guida tecnica e i ragazzi, così come lo sarà Roberto Casanova, dirigente organizzativo, e gli altri dirigenti accompagnatori Luca Maurelli e Daniele Paolucci.

Mazzei, in accordo con la direzione sportiva del Perignano, è dovuto ricorrere a cercare ragazzi classe 1997 tra le compagini Juniores e più specialmente i classe 1998 in uscita dagli Allievi Regionali dell'area pisana, come San Frediano, Navacchio Zambra, Forcoli Valdera e Ponsacco.

Portieri – Due portieri si contenderanno il posto da titolare, con l'opportunità anche di partire come secondi in promozione. Si tratta di Castagnoli Simone ('98) con un passato positivo tra Forcoli Valdera e Viareggio e di Lelli Tommaso ('98) di proprietà del Pisa, la scorsa stagione a difesa dei pali degli Allievi Regionali del San Frediano.

Difensori – Il reparto difensivo è il più coinvolto dalla ristrutturazione anagrafica. Fermo restando i confermati Quattrocchi Luca ('96) e Cioni Gianluca ('96), per il primo però ci sarà da attendere qualche mese causa infortunio. I nuovi arrivi riguardano Lupi Alessio ('98) e Paolucci Filippo ('98) dal Navacchio Zambra, Stenta Andrea ('97) del Peccioli, avversario anno scorso negli Juniores, Minucci Valerio ('97) dal Calci, Donati Lorenzo ('98) dal San Frediano e Gnanapragasam Salvatore ('98) dal Ponsacco.

Centrocampisti – Alla base composta da Mucci Lorenzo ('96), Biosa Nicola ('96), Banti Alessio ('96) ed Edbiri Khalid ('97), si aggiungono alla corte giallo-blu Pignotti Cristian ('97) dal Fornacette, Gjana Serxho ('98) dal San Frediano e Cardini Alessio ('99) di proprietà dell'Empoli, una vera e propria scommessa per la giovane età.


Attaccanti – confermato Billeri Alberto ('96), si cercano i gol da Maurelli Lorenzo ('98) dal Forcoli Valdera, Palaia Matteo ('98) dal San Frediano, Dragan Nicolae Mihaita ('98) dal Peccioli e Pellegrini Diego ('98) dal Navacchio Zambra.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Spettacoli

Attualità