QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°20° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 16 ottobre 2019

Cronaca giovedì 26 ottobre 2017 ore 10:00

Morte Sara e Lorenzo, il giudice non patteggia

Una delle tante immagini felici di Sara Cicciotto e Lorenzo Malacarne

Nel processo per la morte dei due giovanissimi investiti da una ragazza, l'avvocato di quest'ultima aveva chiesto il patteggiamento, negato



PISA — Sara Cicciotto e Lorenzo Malacarne, rispettivamente 17 e 18 anni, sono morti nel luglio 2016, dopo un incidente stradale in via delle Colline a Pontedera.I due ragazzi, a bordo di uno scooter, sono stati investiti da un'auto condotta da una ragazza di Pontedera di 24 anni che risultò positiva all'alcol test.

Il giudice per le indagini preliminari Giuseppe Laghezza ha ricevuto ieri la richiesta di patteggiamento. Il pm Flavia Alemi aveva dato parere favorevole per chiudere il primo grado di giudizio con una condanna patteggiata a tre anni e mezzo per la 24enne che investì i due amici.

La ragazza alla guida dell'auto invase l'altra corsia e, oltre a essere oltre i parametri di alcol nel corpo, stava superando anche il limite di velocità.

Malacarne morì subito mentre Cicciotto lottò per quasi 48 ore. Un profondo dolore avvolse sia Ponsacco (dove i ragazzi vivevano) che Pontedera e la Valdera tutta.

Il gip ha negato il patteggiamento ritenendo pochi i tre anni e mezzo richiesti. Si aspetta la data dell'udienza preliminare.



Tag

Nuzzi interrompe Elsa Fornero: «Lei conosce Ciccio Gamer?» E lei rimane di sasso

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro