QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 13 novembre 2019

Sport mercoledì 06 febbraio 2019 ore 11:00

Coppa Italia, puntarci o no?

Oggi il derby all'Arena. Il Pisa sembra molto intenzionato ad andare avanti, il Pontedera meno. Tanto che risparmierà diversi titolari



PONTEDERA — Puntare o no sulla Coppa Italia? Il Pisa ci punta, il Pontedera meno, come hanno detto e fatto capire il direttore generale Paolo Giovannini e l'allenatore Ivan Maraia. Tradotto in termini calcistici, tutto questo vorrebbe dire _ usando il condizionale _ che oggi (14,30) all'Arena Garibaldi il Pisa metterà in campo tutti o quasi i titolari, dei quali possiede un'ampia rosa, mentre il Pontedera punterà su chi non ha giocato troppo nelle ultime settimane senza però arrivare alla scelta dei giovanissimi come forzatamente successe, a causa anche soprattutto dell'epidemia di influenza i cui postumi non sono ancora del tutto spariti, la settimana scorsa nel derby al Mannucci contro il Siena. Fermo restando che il quinto e vincente rigore lo trasformò il debuttante e più giovane di tutti Lorenzo Bardini, Anche oggi convocato insieme al altri della Beretti.

L'anno scorso il Pontedera vinse a Pisa il confronto di Coppa sulla quale puntò molto pur ripagandone qualche punto in campionato e che dovette lasciare soltanto al penultimo scalino perdendo ai rigori il confronto con l'Alessandria che poi la Coppa Italia la vinse. 

Oggi giocherà sicuramente Andrea Caponi, squalificato per il rosso ingiustamente subìto domenica scorsa sa Olbia mentre la formazione iniziale dovrebbe o potrebbe prevedere Biggeri in porta, Prete, Borri e Bonassai nello schieramento difensivo a tre che caratterizza la strategia di Maraia, Raimo e Masetti sulle fasce, Calcagni, Caponi e Giuliani a centrocampo, Riccardo Benedetti e Pinzauti in attacco. Ma entrerà sicuramente anche La Vign.



Tag

Clinton incontra Zingaretti a New York: "Sono così felice di vederti, Thank you!"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità