QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°25° 
Domani 15°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 16 settembre 2019

Attualità sabato 07 settembre 2019 ore 12:30

Lega Toscana, Ceccardi lascia il timone a Belotti

Susanna Ceccardi

Una decisione dettata dai molti impegni che l'attendono come futura mamma ed europarlamentare. L'annuncio su Facebook



PISA — "L'anno prossimo ci sono le elezioni regionali. C'è bisogno di girare il territorio, di parlare con le persone, di seguire le criticità di ogni singola sezione. Io per qualche tempo, e non so pronosticare per quanto, non sarò in grado di seguire tutto con gli impegni da parlamentare europeo e una bambina appena nata. Ne ho parlato al nostro segretario federale ed ha capito. In politica è necessario avere ben presente quando bisogna avanzare e quando invece è meglio fare un passo indietro".

Sono le parole di Susanna Ceccardi, che con un post su Facebook pubblicato dopo il coordinamento regionale della Lega Toscana, che si è svolto questa mattina, ha comunicato l'avvicendamento al timone del partito con Daniele Belotti. Una decisione dettata dai molti impegni che attendono l'ex sindaca di Cascina, futura mamma ed europarlamentare.

"Da coordinatore della Lega Toscana io oggi faccio un passo indietro - scrive Ceccardi su Facebook- Mi sostituirà un militante della lega vero, uno che la Lega ce l'ha nel sangue da trent'anni, uno con le spalle larghe e i piedi per terra da cui c'è tanto da imparare:l'On. bergamasco Daniele Belotti. Insieme a lui proseguiremo quel processo di radicamento della Lega Toscana che abbiamo intrapreso già da qualche anno con enormi risultati. Buon lavoro Daniele, noi eletti e militanti ti daremo il massimo supporto e la massima disponibilità per raggiungere l'obiettivo storico che ci siamo prefissati da anni: conquistare la Toscana nel 2020".



Tag

L'entrata trionfale di Piero Angela al convegno con i guardiani di Star Wars: sorpresa e applausi dai presenti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Sport

Attualità