comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°27° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 04 agosto 2020
corriere tv
Conte: «Non possiamo tollerare che si entri in Italia in modo irregolare»

Attualità martedì 25 febbraio 2020 ore 12:39

Vento forte e temperature in calo

Allerta meteo per una nuova perturbazione in arrivo. Codice arancio sulla costa a sud di Pisa per vento forte e mareggiate, codice giallo in provincia



PISA — Torna il maltempo sulla Toscana, con temporali sparsi, temperature in calo e venti in rinforzo da occidente nelle giornata di domani, mercoledì 26 febbraio, con raffiche fino a 100-120 km/h su Arcipelago e costa centro-meridionale. Previste anche raffiche fino a 50-60 km/h sulle zone pianeggianti della Toscana interna e raffiche fino a 80-100 km/h sui crinali appenninici e relative zone sottovento.

Per questo la protezione civile regionale ha diramato un'allerta meteo in codice arancio per la costa a sud di Pisa valida domani, mercoledì 26 febbraio: dalle 7 alle 20 per mareggiate (codice giallo già dalla mezzanotte) e dalle 10 alle 20 per vento forte (codice giallo già dalle 3). 

L'allerta arancio per vento forte è valida anche per i comuni più a sud della provincia di Pisa (Casale Marittimo, Castellina Marittima, Castelnuovo di Val di Cecina, Guardistallo, Montecatini Val di Cecina, Montescudaio, Monteverdi Marittimo, Orciano Pisano, Pomarance, Riparbella, Santa Luce), codice giallo dalle 10 alle 20 negli altri comuni pisani di Valdera, Alta Valdera e Cuoio.

Riguardo al mare è previsto per oggi, martedì 25 febbraio, moto ondoso in aumento, fino a mare molto mosso dal tardo pomeriggio-sera sul settore settentrionale. Domani, mercoledì, mare agitato o molto agitato sul settore settentrionale, molto mosso in aumento a agitato nel pomeriggio sul settore meridionale.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca