Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rihanna pagata 8 milioni di dollari per esibirsi alla festa pre matrimonio del figlio dell'uomo più ricco d'Asia

Attualità martedì 01 agosto 2023 ore 16:30

Duemila spettatori per i Concerti nella Repubblica

L'appuntamento con il maestro Vessicchio

Fabrizio Bosso, Luca Ward e Beppe Vessicchio: alcuni degli ospiti della terza edizione della rassegna che vuol diventare un riferimento culturale



PONSACCO — La rassegna dei Concerti nella Repubblica, con l'appuntamento di ieri, lunedì 31 Luglio, durante il quale è salita sul palco Antonella Ruggiero, si è conclusa toccando circa 2mila spettatori nelle cinque serate totali.

"Siamo estremamente felici del risultato - ha commentato il direttore artistico Simone Valeri - sono state cinque serate molto diverse tra loro, che ci hanno permesso di spaziare dalla musica jazz e quella sacra, dal teatro al cinema passando per il talk show. Dopo l'esperimento e la scommessa dello scorso anno, quest'anno abbiamo voluto puntare su un'offerta molto variegata e il pubblico ha apprezzato la nostra scelta".

Prima di Ruggiero, si sono esibiti la Ponsacco Jazz Orchestra insieme a Fabrizio Bosso e Michela Lombardi a Camugliano, per poi proseguire tra piazza Valli e piazza San Giovanni con il "Marcovaldo" di Peppe Servillo, il racconto autobiografico di Luca Ward e il dialogo tra Beppe Vessicchio e Gino Morabito.

"L'affetto del pubblico che ci ripaga dell’impegno importante sostenuto dal Comune - ha aggiunto la sindaca Francesca Brogi - crediamo nel progetto, nella cultura e in particolare in questa rassegna, perché non solo ha portato grandi nomi a Ponsacco, ma ha anche richiamato tantissime persone ponendo la nostra cittadina all’attenzione di un vasto pubblico. Una rassegna per tutti che offre belle occasioni di cultura e spettacolo".

"La nostra intenzione è proseguire su questa strada puntando a far diventare la rassegna un punto fisso dell'estate e dell'inverno in Valdera - ha concluso - le idee per le prossime edizioni sono già in circolo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cascine di Buti piange la scomparsa di Stefano Matteoli. In vacanza con la famiglia, era alla guida di un'auto che si è ribaltata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità