QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 11°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 14 dicembre 2019

Politica giovedì 18 gennaio 2018 ore 12:08

"Favilli? Giovane solo sulla carta d'identità"

Il consigliere comunale Roberto Russo
Il consigliere comunale Roberto Russo

Fratelli d'Italia ribatte duramente al segretario del Pd ponsacchino difendendo il consigliere comunale di minoranza Russo



PONSACCO — Luca Favilli aveva detto due giorni fa che Russo "è il tipico esempio di brutta politica". Puntuale è arrivata la replica del direttivo provinciale di Fratelli d'Italia, a cui il consigliere comunale di minoranza ha da poco aderito con la lista Ponsacco La città di tutti.

"Favilli, giovane solo sulla carta d’identità, si rassegni a veder crescere Fratelli d’Italia a Ponsacco ed in Valdera. La paura fa 90 - hanno detto da FdI - ed il PD non supererà più il 50. Queste metafore numeriche rendono bene il senso dell'intervento del capogruppo PD a Ponsacco Favilli, che non ha saputo trattenere la rabbia per quello che sta accadendo nel campo dell'alternativa al governo della sinistra. Un lungo percorso denso di fatica, delusioni, sacrifici, errori e rinunce, ma pieno di volontà ed ottimismo ha portato le forze del centrodestra a depurarsi da tutte le scorie post ideologiche e a riempire di contenuti l'azione politica. Un contributo fondamentale è venuto dalle esperienze locali, dalle liste civiche eterogenee e aperte a tutti". 

"Così è stato per Ponsacco La città di tutti - hanno ripreso - che ha costituito e costituisce uno stimolo, nel dibattito e nel controllo della maggioranza. L'evoluzione della società italiana ci ha portati a guardare oltre gli stantii steccati ideologici e la presunzione di superiorità della sinistra. Altro che gramsciana egemonia, per cui un gruppo deve dominare su tutto! Il progetto di Giorgia Meloni piace e aggrega anche perché in grado di garantire nuove praterie alla corsa democratica della sana politica e della bellezza della partecipazione. Non possiamo e non vogliamo più concedere una riga a chi, pur dimostrandosi giovane nella carta di identità, adotta gli atteggiamenti e le pose più retrive e più dispotiche imponendo stereotipi e modi di fare che poco hanno a che fare con la libertà e molto invece col veterocomunismo. Per costruire un’alternativa di governo, ci dobbiamo concentrare meglio sulle esigenze dei cittadini e dei territori: oggi è possibile e noi di Fratelli d'Italia, con tutto il centrodestra, ci prepariamo a governare l'Italia restituendo agli Italiani lavoro, merito e giustizia sociale. Il direttivo provinciale Fratelli d’Italia Pisa augura buon lavoro ai consiglieri Russo e Ruggiero, certi che continueranno ad essere un punto di riferimento per il proprio elettorato a Ponsacco e sapranno diventarlo per Fratelli d'Italia che continua a crescere anche in Valdera".



Tag

Sardine, Conte: "Disponibile ad incontrarli se loro vogliono"

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Lavoro