QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 7° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 13 dicembre 2019

Attualità mercoledì 18 aprile 2018 ore 12:05

Il parco urbano cambia gestione e volto

Il Comune ha affidato la manutenzione a una ditta specializzata. Programmati interventi di riqualificazione e la coltura dell'erba medica



PONSACCO — Il parco urbano Il Sorriso sarà ancora più bello. L'amministrazione comunale infatti ha affidato la manutenzione dello stesso ad una ditta specializzata che, oltre al taglio erba, si occuperà anche di altri importanti servizi come le annaffiature, lo svuotamento dei cestini, la raccolta dei rifiuti a terra. Il tutto attraverso un servizio che durante la stagione più calda diventa quasi giornaliero. Oltre ad eseguire un maggior numero di tagli annui, che serviranno sicuramente a rendere più bello ed accogliente il nostro parco, la novità più importante sarà l'introduzione della coltura dell'erba medica.

Questa verrà seminata su di una superficie di parco pari a 5 ettari. "La scelta  spiegano dal Comune - è legata ad un duplice aspetto, di natura ambientale ed estetico. La coltura dell'erba medica, infatti, oltre a permettere un miglioramento dell'equilibrio dell'ecosistema agrario, rende sicuramente più armonica l'intera area che poco dopo la semina si coprirà di un manto erboso uniforme e bello. L'intervento sarà preceduto da una sistemazione idraulica con ripristino delle funzionalità delle fosse dei campi interessati. La nuova gestione del parco urbano avrà il pregio appunto non solo di migliorarne l'aspetto estetico e la funzionalità ma addirittura di abbattere sensibilmente i costi di manutenzione. Con questa operazione - hanno concluso dal municipio - siamo certi di consegnare alla città un parco urbano ancora più bello ed accogliente".



Tag

Bonafede e la gaffe sulla differenza tra reato doloso e colposo | Video

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità