Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA17°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Monaco, finale clamoroso nel Q3: Perez va a muro nelle qualifiche, Sainz non riesce a evitarlo

Attualità venerdì 07 gennaio 2022 ore 12:39

Mensa nella scuola, scatta la penale per l'azienda

Dopo l'accusa di Fratelli d'Italia e le precisazioni dell'amministrazione, è arrivata la determinazione degli uffici con la sanzione da 2mila euro



PONSACCO — A Novembre scorso, con una prima accusa lanciata dal segretario comunale di Fratelli d'Italia Mario Di Candia, si era aperta la querelle sulla mensa scolastica dell'istituto comprensivo "Niccolini" di Ponsacco. Alle proteste, dovute al rinvenimento di un piccolo insetto nel cibo servito, aveva risposto l'amministrazione comunale, specificando le circostanze e condannando la strumentalizzazione politica dell'accaduto.

Adesso, qualche settimana più tardi, e come del resto aveva anche già anticipato immediatamente dopo l'episodio l'assessora alla Pubblica istruzione Stefania Macchi, gli uffici comunali hanno provveduto a comminare una penale da 2mila euro all'azienda che si occupa della gestione della mensa scolastica.

Una cifra, come spiegato dall'amministrazione, che si rifà ai termini e gli obblighi contrattuali, con tanto di tabella di riferimento. A conferma, dunque, di quanto aveva precisato l'assessora subito dopo l'accaduto.

All'azienda, come specificato nella determinazione, è stato contestato "il ritrovamento di corpi estranei nel servizio pasti". Non essendoci stata la contestazione dell'addebito, il Comune ha dunque decretato di applicare la penale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 50 anni da quando Giovanni Meini, Silvano Bibbiani, Rodolfo Taviani e Nicola Pisciscelli, fondarono l’azienda nel 1972.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità