Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:30 METEO:PONTEDERA12°23°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Massimo Bernardini lascia 'Tv Talk', il saluto e l'addio commosso: «Devo andare, mia moglie mi aspetta»

Attualità sabato 30 settembre 2023 ore 15:17

"Una nuova casa per i nostri volontari"

Il nucleo 18 dell'Associazione nazionale carabinieri ha inaugurato la nuova sede negli spazi del centro comunale di Protezione civile



PONSACCO — Taglio del nastro per la nuova sede nel Nucleo di volontariato e protezione civile numero 18 dell'Associazione nazionale carabinieri negli spazi del centro comunale di Protezione civile di Ponsacco, concessi dall'amministrazione comunale.

L'inaugurazione è avvenuta alla presenza delle autorità civili e militari.

"Una nuova casa per i nostri volontari – hanno detto la sindaca Francesca Brogi e l’assessora alla protezione civile Roberta Lazzeretti –. Negli anni il nucleo numero 18 dell’Associazione Nazionale
Carabinieri ha collaborato con l’amministrazione in molti progetti. Un aiuto e un supporto costante che ha portato a una bella sinergia. Grazie per ciò che fate quotidianamente, l’augurio è che una sede più adatta alle esigenze dell’associazione possa far crescere sempre più il gruppo.
Un investimento importante sulle nostre associazioni che a breve vedrà anche l’inaugurazione della nuova sede del distaccamento volontario dei Vigili del Fuoco, da poco completata".

Nato a Pontedera negli anni 2000, il nucleo 18 dell'Anc svolge attività volte al monitoraggio del territorio e dell’ambiente, grazie anche alle specializzazioni e professionalità in possesso che vanno dalle telecomunicazioni, ai droni, all’antincendio e, non ultimo, alla squadra dei cinofili e tecnici che proprio su questo territorio usufruisce di parte del parco urbano e del centro ippico le Sbarre per gli addestramenti. "La presenza dei nostri volontari  - ha aggiunto il coordinatore provinciale Anc Angelo De Luca- rappresenta la vicinanza alla cittadinanza nel campo della umana solidarietà, nel comune destino che può vederci provati da calamità ed eventi naturali imprevisti o improvvisi. Sono proprio quest’ultimi i valori trasmessi dall’Arma dei Carabinieri ai quali si ispira l’attività di volontariato della Anc".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno