Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PONTEDERA20°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni comunali, il Pd ha vinto ma la battaglia per le Politiche sarà diversa

Attualità sabato 02 novembre 2019 ore 16:39

"Via Rospicciano? Campagna elettorale del Pd"

Dopo l'annuncio del tavolo di lavoro e della redistribuzione dei residenti l'intervento di Fdi: "Lotta ai ghetti sempre in prossimità delle elezioni"



PONSACCO — Roberto Russo e Giuseppe Ruggiero di Fratelli d'Italia Ponsacco sono intervenuti all'indomani dell'annuncio del Comune di Ponsacco della redistribuzione dei residenti del condominio di via Rospicciano.

"Un Pd sfinito e consunto dalla disperazione elettorale promette di ripristinare la legalità e di dare corso a politiche di integrazione per i Rom insediatisi nel complesso di via Rospicciano a Ponsacco. La Prefettura di Pisa a quasi tre anni dall'arrivo delle prime 10 famiglie dal campo di Oratoio, che allora erano già inserite in progetti di integrazione guidati dalla Società della Salute di Pisa, a presidenza PD, riesce oggi a creare un tavolo istituzionale con il Comune e le forze dell'ordine" hanno detto Russo e Ruggiero.

I due hanno proseguito: "Un tavolo di tale levatura dovrebbe far corrispondere all'impegno anche una comunicazione adeguata e corretta. Ci meraviglia il fatto che il sindaco di Ponsacco si ricordi soltanto delle famiglie Rom provenienti da Navacchio, cioè di quelle del dicembre 2018 mentre i primi arrivi risalgono al gennaio 2017". 

"Strano poi - hanno concluso da Fdi - che la lotta "ai ghetti" sia sempre scaturita in prossimità o durante le campagne elettorali. Non è un caso che al richiamo della nostra opposizione a verificare diritti e doveri delle famiglie Rom fin dal loro primo arrivo nel 2017 siano seguite soltanto illazioni, offese, rifiuti e clamorose invenzioni contro la nostra forza politica. Purtroppo a questi comportamenti così decisi non sono seguiti fatti immediati e anche l'ultima iniziativa sotto un ministero a guida giallo-rossa e con il beneplacito della Regione Toscana, guarda caso in scadenza per le prossime elezioni del 2020, fa prevedere la solita marchetta elettorale, dove i gabbati saranno come al solito i cittadini di Ponsacco. Una domanda ci viene spontanea: ma tutte gli eccelsi progetti e politiche di spesa per l'integrazione del Rom varati nei decenni dalla Regione Toscana e dai comuni a guida PD dove sono finiti, se bisogna ancora una volta ricominciare da capo?".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le telecamere sono già attive per rilevare e permettere di sanzionare i mezzi pesanti che senza autorizzazione attraversano il centro abitato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Carmela Pulvirenti Ved. Valenti

Venerdì 15 Ottobre 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Sport

Cronaca

Cronaca