QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°34° 
Domani 20°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 20 agosto 2019

Attualità venerdì 28 settembre 2018 ore 15:15

300 bambini alla scoperta del ciclo dei rifiuti

Successo per i primi due giorni degli Ecoday all'impianto Ecofor. Prossime aperture gratuite per i cittadini sabato 29 e domenica 30 settembre



PONTEDERA — Circa 300 bambini delle scuole primarie. Tanti sono stati i visitatori “speciali” che nei primi due giorni di Ecoday, iniziativa che prevede l’apertura straordinaria dell’impianto Ecofor, hanno “invaso pacificamente” (accompagnati dai loro insegnanti) gli spazi dell’azienda di Pontedera. 

Studenti delle scuole di Pontedera, Ponsacco, Cascina, Casciana Terme-Lari e Calcinaia coinvolti con l'obiettivo di far scoprire il ciclo di smaltimento e la gestione degli scarti da cui si producono energia elettrica, fertilizzanti e prodotti per l'industria.

Sabato 29 (dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17) e domenica 30 (dalle 9 alle 12) settembre sarà la volta dei cittadini, che potranno accedere gratuitamente visitando l’intero impianto Ecofor Service, azienda specializzata nella realizzazione di impianti deputati allo smaltimento e al trattamento dei rifiuti speciali non pericolosi. Dall'arrivo in discarica alla depurazione, ai visitatori verranno illustrati i metodi di gestione e le innovazioni tecnologiche che permettono a Ecofor Service di accogliere rifiuti speciali non pericolosi, riducendo al massimo l’impatto sull’ambiente e sulla comunità.

“Quest’iniziativa ha come obiettivo quello di formare un cittadino più consapevole, conscio di ciò che avviene in impianti come questo e di quali sono le necessità industriali di un processo importante come quello dei rifiuti – spiega Rossano Signorini, amministratore delegato di Ecofor Service -. Non a caso siamo partiti dalle scuole e sabato e domenica saremo aperti gratuitamente a tutti i cittadini, perché vogliamo cercare di contribuire a costruire questa consapevolezza. L’invito è aperto a tutti: chiunque abbia curiosità e voglia, può venire a trovarci”.

Sabato 29 e domenica 30 saranno benvenuti i cittadini curiosi di scoprire nozioni e caratteristiche dei processi di smaltimento e della trasformazione dei rifiuti in energia elettrica mediante cogenerazione da biogas. Porte aperte dunque per un appuntamento entrato di fatto nel calendario delle attività dell'azienda, che ogni anno vede coinvolte un gran numero di persone. La partecipazione è completamente gratuita e sarà allestito anche un punto ristoro presso la struttura di accoglienza di Via dell'Industria.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità