comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:43 METEO:PONTEDERA9°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 01 dicembre 2020
corriere tv
Germania, auto sui passanti a Treviri: l'arresto di un sospettato

Attualità venerdì 31 marzo 2017 ore 18:08

"A Gello parlano i fatti"

Un cantiere nell'area di Gello

L'assessore alle opere pubbliche Matteo Franconi risponde alle recenti critiche del M5S. "La frazione non è mai stata considerata di serie B"



PONTEDERA — "Gello non è una frazione di serie di B". Lo dicevano i 5 Stelle per attaccare l'Amministrazione e ora lo ribadisce l'assessore alle opere pubbliche Matteo Franconi, stavolta per difenderla. Per l'assessore "I fatti parlano chiaro".

Le accuse dei 5 Stelle riguardavano l'attenzione - a loro dire scarsa - riservata all'area dal Pd nel proprio programma. Il Movimento 5 Stelle chiedeva inoltre perché un'azienda privata (la Ecoacciai) avesse deciso di realizzare il centro aggregativo con soldi propri. 

Franconi rispedisce le accuse al mittente: "E' una buona notizia sia per la frazione che per la città intera il fatto che aziende private come la Ecoacciai contribuiscano alla cosa comune. Anzi, allargo l'invito ad altre aziende, sia del polo ambientale che siaute altrove, a seguire l'esempio virtuoso di Ecoacciai. Per la prima volta la frazione, grazie a una comunione di intenti fra parrocchia, Amministrazione e un'azienda, avrà un punto aggregativo costante, che prima non c'era".

Franconi elenca poi le opere compiute in zona: "Dimostrano - sottolinea l'assessore - che non abbiamo mai trascurato la zona. Ricordo ade sempio il cantiere già concluso nel cimitero, le gare per l'assegnazione dei lavori pubblici, come l'illuminazione e l'asfaltatura in via delle Calende, o via dei Panieracci sistemata in accordo con il Comune di Ponsacco, mentre la scuola nuova di Santa Lucia è un riferimento per la frazione di Gello."

"Ricordo infine, per quanto riguarda la zona industriale - aggiunge Franconi - che i lavori per la sistemazione dell'asfalto e delle piste ciclabili dovrebbero riprendere a breve".

Quindi l'attenzione sul tema ambientale: "Siamo stati i primi a chiedere un monitoraggio - afferma Franconi. - Ad oggi la nostra centralina si trova in centro città, stiamo valutando se adeguarla per il monitoraggio a Gello. Alla questione - assicura l'assessore - sarà rivolta massima attenzione insieme agli organismi preposti, Arpat ed Usl".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca