QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 14 dicembre 2019

Attualità mercoledì 25 ottobre 2017 ore 08:45

Addio al soldato che volò oltremanica per amore

Giulio Comparini con Shirley

E' morto a 81 il pontederese che nel 1959, per andare a sposare la sua Shirley, ricevette un aereo militare dal Presidente della Repubblica Gronchi



PONTEDERA — Per incontrare l'amata Shirley Holmes in Gran Bretagna il presidente della Repubblica gli concesse l'aereo militare. Con questa bella storia d'amore il soldato pontederese Giulio Cesare Comparini nel 1959 fece commuovere tutta l'Italia. Ieri, all'età di 81 anni, il soldato innamorato volato oltremanica per sposare l'amata inglese è venuto a mancare.

La sua storia finì sui maggiori quotidiani inglesi e a Pontedera in molti la ricordano ancora. Della bella inglese Comparini si innamorò quando faceva il cameriere a Viareggio in estate. Le vacanze finirono e i due dovettero separarsi. Shirley, debole di cuore, dovette sottoporsi a un delicato intervento chirurgico e prima dell'operazione espresse il desiderio di rivedere il suo amato che nel frattempo era partito militare. Da lì la storia che appassionò tutti: Comparini riuscì a ottenere una licenza di trenta giorni per volare in Inghilterra e il Presidente della Repubblica in persona, all'epoca il concittadino Giovanni Gronchi, gli concesse un aereo militare e il soldato andò a sposare Shirley. Da quel matrimonio nacquero due figli e Comparini restò in Inghilterra per oltre trent'anni per poi far ritorno a Pontedera.

I funerali si terranno oggi pomeriggio alle 15 nella chiesa della Misericordia.



Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità