Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 23 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sorprende i ladri nel suo bar: la reazione disperata della negoziante che protegge l’incasso

Attualità venerdì 17 marzo 2023 ore 15:30

Alla Bellaria tornano le 6 armi di scherma

La presentazione della manifestazione

Fa tappa a Pontedera il Campionato regionale assoluti dopo lo stop per Covid. Franconi: "La palestra Marconcini sarà la nuova casa della scherma"



PONTEDERA — Torna dopo due anni di stop a causa della pandemia il Campionato regionale assoluti 6 armi di scherma, gara valevole anche per il V Memorial "Pierangelo Pardini". I match avranno luogo al Centro sportivo della Bellaria domani, sabato 18, e domenica 19 Marzo.

"Saranno 166 gli atleti coinvolti da tutta la Regione e da tutte le armi - ha detto il presidente del Club Scherma Valdera, Giorgio Ciampalini - tra cui ci sarà un rappresentante della federazione svedese; questo la dice lunga sull’eccellenza della nostra gara e sull’impegno organizzativo che la gara comporta".

"Ormai abbiamo abituato da anni gli schermitori della Toscana a venire a Pontedera a una competizione di buon livello - ha aggiunto - anche dal punto di vista organizzativo e logistico grazie pure alla disponibilità dell’amministrazione comunale".

"Questo campionato regionale, che è arrivato ormai alla quinta edizione, per noi è ormai un riferimento importante - ha detto il sindaco Matteo Franconi - una bella competizione che porterà molti atleti nella nostra città. Colgo l’occasione per ribadire l’impegno preso con la nostra società schermistica, perché con la ridefinizione degli spazi sia possibile far diventare la palestra Marconcini la nuova casa del Club Scherma Valdera".

Il Club Scherma Valdera è anche reduce da degli importanti successi con la squadra composta dagli schermidori Yuri Ceccanti, Pierpaolo Regoli, Tommaso Teglia e Gian Marco Verdiani che si è assicurata il passaggio nella categoria C1 e la vittoria della Coppa europa Under 23 in Slovenia a Kamnik grazie a Ceccanti.

Andrea Barghini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il branco ha attaccato una giovane di fronte allo stadio, a due passi dal Villaggio scolastico: le immagini sono state rapidamente diffuse sui social
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica