QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°18° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 23 settembre 2019

Attualità mercoledì 30 dicembre 2015 ore 07:30

Altri due Comuni consigliano la quiete

In vista dell'ultimo dell'anno dalle amministrazioni pontederese e capannolese l'invito a un uso responsabile dei petardi e dei fuochi d'artificio



PONTEDERA — Dopo gli appelli di diversi Comuni e le ordinanze di Terricciola e Palaia, arrivano anche quelli di Pontedera e Capannoli.

"Il Comune di Pontedera lancia un appello alla cittadinanza e agli ospiti della città. L'appello è quello ad uso corretto e legale dei botti di capodanno. Dappertutto sono i fuochi d'artificio a salutare l'arrivo del nuovo anno. Riteniamo che non occorra aggiungere regole nuove per stimolare i cittadini ad un adeguato e corretto comportamento. Prevalga il buon senso di tutti divertendosi senza infastidire altri che non vuol dire festeggiare in silenzio ma piuttosto non spaventare le persone e gli amici a quattro zampe.

Invitiamo anche a non utilizzare botti illegali ed a non acquistarli al di fuori dei circuiti ufficiali; di segnalare alle forze dell'ordine ogni possibile “artificio” non legale; invitiamo inoltre a non utilizzare i botti (anche quelli legali) al chiuso o vicino a luoghi sensibili e alle abitazioni. Abbiamo scelto anche noi come altre zone (il comprensorio del Cuoio ad esempio) di non percorrere la strada dell'ordinanza perché avremmo potuto applicarla solo formalmente. Nessuno ha le forze per controllare il rispetto di una simile ordinanza. A nulla sono valsi i divieti, “rumorosamente” infranti, durante quella notte. Molto più utile è stata la crescita di consapevolezza collettiva, di prudenza e di rispetto delle regole.

Per questo abbiamo deciso di rivolgerci alle persone attraverso un appello e non attraverso gli atti formali.

In questi giorni grande attenzione è stata richiesta da molti cittadini e dalle associazioni degli animalisti a favore degli animali. Mi sembra una ulteriore positiva ragione per comportarsi ancora con più sensibilità. Negli ultimi anni l'attenzione verso gli amici a quattro zampe è cresciuta e oggi possiamo ben dire che in questa direzione vogliamo andare anche noi. Ogni cittadino dunque si faccia promotore di questo appello affinché disagi e rischi di questa rumorosa tradizione possano essere limitati e sopportabili. Ci appelliamo al senso di civiltà in ognuno di noi e auguriamo a tutti un buon anno nel rispetto degli altri e dei nostri amici a quattro zampe".

Questo invece il post pubblicato dal Comune di Capannoli sul profilo Fb: "Come ogni anno si ripresenta il tema dei botti di Capodanno.

Al di là dei possibili divieti, che indubbiamente comportano difficoltà nel farli rispettare, riteniamo si debba richiamare tutti i cittadini, adulti e giovani, sui possibili rischi per le persone. Altro buon motivo per evitare i botti è l'amore e la sensibilità verso i nostri amici a quattro zampe, che soffrono questa tradizione. Un richiamo dunque a festeggiare in sicurezza l'arrivo del nuovo anno. Buon 2016 a tutti!"



Tag

«Grazie al mio staff perché non è facile sopportarmi...», e Meloni scoppia a ridere

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport