Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:PONTEDERA13°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Bellingham segna all’98esimo ma non vale: Valencia-Real Madrid finisce con accese proteste

Attualità venerdì 18 marzo 2022 ore 20:00

Ancora caccia al Pnrr, tre nuovi progetti in ballo

Il giardino esterno a Villa Crastan

Il Comune candida anche il Teatro Era, la saletta Carpi e Villa Crastan ai bandi del Piano nazionale. In totale, interventi da oltre 1 milione di euro



PONTEDERA — Altri 3 progetti dell’amministrazione comunale saranno candidati a ricevere i fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza. In coda, adesso, ci sono 8 possibili interventi, contando anche i 5 progetti che interesseranno alcune strutture della città.

Due dei tre nuovi interventi sono legati a progetti di riqualificazione ed efficientamento energetico.

Il primo interessa il Teatro Era, per un importo previsto di 534mila euro, mentre il secondo riguarda la saletta Carpi, sede storica del cinema Agorà, per il quale sono stati previsti investimenti per 250mila euro.

Il Teatro Era

Il cineclub L'Agorà di via Valtriani


Il terzo progetto, invece, riguarda il restauro e la valorizzazione del giardino di Villa Crastan. Il Ministero della Cultura, lo scorso 30 Dicembre, ha infatti emanato un bando dedicato a convogliare parte delle risorse del Pnrr per “valorizzare l’identità dei luoghi: parchi e giardini storici”. Una definizione che calza a pennello per lo spazio a verde dell’ex biblioteca comunale.

Il progetto dell’amministrazione che partecipa al bando prevede il restauro, la riqualificazione e la manutenzione straordinaria della vegetazione e del disegno del giardino, oltre al restauro delle componenti architettoniche e monumentali. E ancora, interventi di ottimizzazione sugli impianti per il risparmio energetico.

In quest’ultimo caso, il costo dell’intervento è preventivato in 570mila euro e il finanziamento richiesto dal Comune, se ottenuto, coprirà completamente tale cifra.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cascine di Buti piange la scomparsa di Stefano Matteoli. In vacanza con la famiglia, era alla guida di un'auto che si è ribaltata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità