QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°18° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 25 febbraio 2020

Cronaca venerdì 02 settembre 2016 ore 18:50

Pugni e graffi ai carabinieri in caserma

Così una donna di 41 anni è finita nei guai dopo che era stata fermata dai militari in una casa abbandonata usata spesso come luogo di spaccio



PONTEDERA — Attimi di tensione nella caserma dei carabinieri dove nel pomeriggio di ieri una donna di 41 anni ha aggredito con pugni e graffi i militari che lì l'avevano trattenuta perché trovata all'interno di un casolare abbandonato, spesso luogo di ritrovo di spacciatori.

I carabinieri si erano recati al rudere per eseguire le normali attività di controllo sul territorio. Vi hanno trovato due uomini di origini maghrebine e in seguito è arrivata la donna italiana che ha affermato di aver lei stessa affittato quella casa ai due.

Dubbiosi che stesse raccontando il vero, i militari hanno condotto i tre in caserma per approfondire la questione. Qui la donna ha iniziato a dare in escandescenza aggredendo i carabinieri.

Per lei è quindi scattato l'arresto con l'accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale.



Tag

Coronavirus, Conte: «Gestione di una struttura ospedaliera non del tutto propria»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità