QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°27° 
Domani 18°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 14 agosto 2018

Sport martedì 13 febbraio 2018 ore 10:45

Atletica indoor, pioggia di medaglie per La Galla

Di Nuzzo vince il titolo nel lungo, bronzo per Cerretini nella marcia, Piattelli nel triplo e Salvadori nel peso



PONTEDERA — E’ stata una stagione di gare indoor veramente faticosa per gli atleti e le atlete dell'Asd La Galla Pontedera Atletica, concentrata in pochissime giornate e con date decisamente ravvicinate. Ma è stata una stagione densa di piazzamenti e risultati soddisfacenti per la società di Pontedera.

Ad iniziare dalla vittoria del titolo di Campione Regionale da parte di Francesco Di Nuzzo nella categoria Ragazzi con la misura di 4.87m ottenuta al primo salto e che lo ha visto, nei 3 successivi, tentare l’assalto al muro dei 5m: assalto non riuscito, ma serie di salti di tutto rispetto, tutti oltre i 4.80m. 

Grandissime emozioni anche per il bronzo conquistato da una incredula Aurora Cerretini nei 2km di Marcia della categoria Cadette: con una “gara-show”, perfetta dal punto di vista tecnico e tattico, si rende protagonista di una rimonta costante fino al traguardo che taglia in 10’07”64, polverizzando il precedente primato personale. 

Ancora due medaglie di bronzo conquistate da parte di Bianca Piattelli nel Salto Triplo, all'esordio sulla disciplina, con un ottimo 9.20m, sicuramente migliorabile, ma che fa ben sperare per la stagione all’aperto, e di Matteo Salvadori, approdato da questa stagione al sodalizio pontederese, che con 9”02 ottiene il terzo posto nei 55m ostacoli, dopo aver conquistato la finale con 8”97, nuovo record sociale. Nella stessa gara, ottima prestazione per Niccolò Buongiovanni che conquista il 5° posto con 9”74.

Spettacolare 4° posto per la staffetta 4x160m Ragazzi composta da Edoardo Cavallini, Francesco Maccioni, Alessandro Bernardi e Francesco Di Nuzzo che con 1’33”7 frantumano il precedente record societario ed arrivano a soli 3/10 di secondo dal podio e 6° posto con brivido (per un errore nei risultati) per Sofie Passoni (anche lei arrivata quest’anno a vestire la maglia azzurra della società di Pontedera) nel Getto del Peso con la misura di 8.53m che precede di sole due posizioni la compagna di squadra Greta Di Maio, anche lei finalista della gara Ragazze, che chiude con un sensazionale miglioramento a 8.21m.

Moltissimi gli accessi alle finali o le posizioni a ridosso delle cerimonie di premiazione: nella gara veloce dei 55m, tra i maschi della categoria Ragazzi, Maccioni chiude all’8° posto con 8”14 (nuovo record sociale) e Bernardi al 13° con 8”32 (in un lotto di oltre 90 atleti), tra le pari età femminili, Giulia Passetti il 16° posto con 8”40, anche questo nuovo record sociale. La stessa Passetti conquista il 7° posto un ulteriore record nei 1000m di Marcia fermando il crono a 5’49”01. Nella stessa gara, risultato bellissimo per Virginia Valdiserra che ottiene un ottimo ed incoraggiante 6’04”41 al 13° posto, cinque posizioni avanti alla Di Maio che, con gesto tecnico pulito e condotta regolare termina in 6’15”60, davanti a Rachele De Bonis che, dopo il problema all’esordio di Grosseto, termina bene in 6’34”45. Prova di marcia sfortunata, invece, per Passoni, che gareggia per quasi tutto il tempo con una caviglia dolorante concludendo in 6’48”43. 

Bellissima gara anche per Chiara Vezzi nel Lungo Ragazze che, centra la finale, ed ottiene un ottimo 3.96m: rammarico per lei per quei 4cm che le avrebbero dato il passaggio del “muro” dei 4m e la sesta posizione anziché la decima. Ottimi i risultati anche nel Lungo Ragazzi con Lorenzo Salatti e Davide Giusti che, con le rispettive misure di 3.39m e 2.70m, non accedono alla finale, ma ottengono importanti miglioramenti ai loro personal best, così come Gionata Giannoni (7.94m), Marco Gubitosa (5.76m), Federico La Rosa (4.41m) e Nicolò Spini (4.10m) nel Getto del Peso Ragazzi, Simona Fragalà con 12”32 nei 55m ostacoli Ragazze, Elena Cipolli (10”72) nei 55hs Cadette, Marina Buselli (3.39m), Sofia Santoro (3.21m) e Carolina Cappa (2.96m) nel Salto in Lungo Ragazze, John Barbieri (5.13m), Giovanni Vezzi (4.39m), Gabriele Consoloni (3.59m) e Flavio Giorgetti (3.56m) nel Lungo Cadetti. 

Folta partecipazione anche nella gara degli 800m dove, nella prova Cadetti, Simone Pruneti chiude in 2’27”06, Badr Eddine Eddahani in 2’34”19, G. Vezzi in 2’34”29, Buongiovanni in 2’34”71 e Consoloni in 2’55”30. Nelle pari età femminili, Meriam El Abidi chiude in 2’49”75, Matilde Colombini in 2’49”89, Greta Donati in 2’52”18 e Melania Filidei in 2’58”11. Nella categoria Ragazzi, Cavallini conquista l’8° posto in 2’36”47, Di Nuzzo chiude in 2’47”96, Bernardi in 2’48”68, Salatti in 2’52”42 e Giorgio Donati in 2’55”66.

Ovviamente sempre numerosa la partecipazione anche alla gara più veloce, quella dei 55m, dove, nella categoria Cadetti, Eddahani chiude in 7”64, Matteo D’Addesa in 7”69, Pruneti in 7”78 e Tommaso Perini in 7”94. Tra le Cadette, unica a prendere il via, El Abidi che chiude in 10”18. Nella categoria Ragazzi, ottime prestazioni, ma niente finali per Cavallini con 8’53”, Donati con 9’03” e Fabio Grassi con 9”61. Tra le Ragazze, Valdiserra finisce in 9”12, Alessia Baldacci in 9”55 e Vanessa Mattolini in 9”92. A conclusione della stagione indoor, come da tradizione, le staffette 4x160m per le categorie Ragazz/e e 3x320m per le categorie Cadetti/e. Oltre al 4° posto della squadra A Ragazzi, 8° posto per la squadra Ragazze composta da Vezzi-Passoni-Di Maio-Passetti in 1’40”2 e 34° per quella composta da Santoro-Baldacci-Valdiserra-Buselli, 20° posto per la squadra Cadette composta da Cipolli-El Abidi-Piattelli in 2’43”0, 16° per la squadra Cadetti Eddahani-Perini-Vezzi in 2’22”9 e 18° per Salvadori-Pruneti-D’Addesa in 2’23”5.

Si conclude così un’ottima stagione invernale indoor che ha visto gli atleti e le atlete dell’ASD La Galla Pontedera sempre in evidenza sulla pista e sulle pedane degli impianti del Nelson Mandel Forum e dello Stadio di Atletica Ridolfi di Firenze e che rappresenteranno, sicuramente, un buon punto di partenza per la stagione estiva.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità