QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°15° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Sport lunedì 23 gennaio 2017 ore 13:00

Bellaria Rugby domano i Gispi Tigers

I Seniores di Donato e Morganti hanno giocato una buona gara dall'inizio. Prossimo match contro l'esperto Mugello Rugby



PONTEDERA — Tornano alla vittoria i Seniores di Aldo Donato e Simone Morganti, che domenica scorsa hanno battuto i Gispi Tigers Prato in una partita molto più difficile di quanto dica il risultato finale. Ottima partenza del Bellaria Rugby che alla prima azione vanno subito in meta con Guerra che sfonda la linea di difesa avversaria, probabilmente non ancora schierata alla perfezione, schiacciando l’ovale in prossimità della bandierina. La trasformazione non riesce ma il vantaggio iniziale regala fiducia ai ragazzi che nella prima parte del tempo mettono costantemente sotto pressione il Gispi, concedendogli solo un piazzato. Con il passare dei minuti gli avversari riescono però a prendere in mano il pallino del gioco e prima della fine del tempo a pareggiare il conto delle mete, portandosi in vantaggio 5-8 con la nostra squadra che negli ultimi minuti pare non riuscire più ad uscire dalla propria area e lasciando presupporre una seconda parte di gioco molto dura. L’inizio della ripresa sembra infatti ricalcare il finale del primo tempo, con il Gispi padrone del campo, ma l’illusione dura poco: Stefanelli si trasforma improvvisamente in panzer e trascinandosi dietro compagni e avversari schiaccia in meta l’ovale proprio in uno dei momenti di maggior sofferenza: meta trasformata e Bellaria di nuovo in vantaggio. I Gispi Tigers a questo punto sembrano accusare il colpo e danno segni di nervosismo: parecchi errori e qualche fallo di troppo, con il nostro pacchetto di mischia che prende costantemente il sopravvento e riesce quasi sempre a mantenere il possesso palla. Proprio a seguito di una mischia Reino segna la terza meta sotto ai pali, trasformazione perfetta e risultato saldamente in mano al Bellaria che all’ultimo minuto porta in meta anche Zeggio fissando in 24-8 il risultato finale con la squadra che corre alla staccionata a festeggiare insieme ai propri sostenitori, giunti numerosi al campo nonostante la giornata decisamente fredda.

"Finalmente - dicono dalla Bellaria -, dopo una parte finale del girone di andata caratterizzata da prestazioni poco incisive, oggi si è visto quello che deve essere lo spirito della nostra squadra ovvero quello di non mollare mai e avere fiducia delle proprie qualità tecniche, che non mancano".

Prossimo appuntamento, domenica 29 a Borgo San Lorenzo contro l’esperto Mugello Rugby.



Tag

Scontro Feltri-De Girolamo: «Tu mi interrompi, ma sta' zitta! Ma perché devi rompermi i c...?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca