QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°15° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Sport lunedì 17 settembre 2018 ore 18:26

Partita saltata, l'assessore medita sul da farsi

Saltato il primo match contro il Novara, protesterà con la Lega di C anche l'albergatore dell'Hotel Tower In che avrebbe dovuto ospirare la squadra



PONTEDERA — Sul piano economico, chi almeno per ora, ci ha rimesso di più, sulle 2500 euro, è il proprietario, Massimiliano Valente, dell'Hotel Tower In sulla superstrada lato Ponsacco ma nel comune di Pontedera. "Mi ero mobilitato - dice - per soddisfare tutte le esigenze del Novara. Avevano chiesto more, ribes, lamponi ed altri cibi un po' difficile da trovare. Sono rimasti sui tavoli e nel frigorifero, con la sola consolazione che ora li metterò a disposizione della squadra di ciclismo in ritiro qui per la Coppa Sabatini". 

Ma il costo delle camere e pranzi per due notti? "Il totale era di 4mila euro, con l'aggiunta della spesa per personale straordinario, visto la comitiva doveva essere di 36 persone. Ma 2mila li avevo già riscossi come anticipo, mentre il resto cercherò di averlo dalla federazione perché non voglio coinvolgere la squadra del Novara".

Anche l'assessore allo sport Matteo Franconi ha annunciato una denuncia alla Lega di serie C. La farà davvero? "Intanto parte domani una lettera alla Lega per chiedere chi è il responsabile di questa situazione tragicomica - risponde Franconi - poi vedremo se passare alle denunce". 

 "Anche il Comune - aggiunge Franconi - ci ha rimesso in soldi e organizzazione perché avevamo già fatto il piano per la nostra polizia municipale. E in questi giorni, fra l'altro, la Lega ci ha anche tartassati per sistemare il terreno di gioco, cosa che abbiamo fatto, per realizzare un ascensore e sistemare varie zone delle gradinate. Ordini perentori mentre poi non si riesce dopo un mese e mezzo d'attesa a far giocare una partita nel giorno faticosamente fissato, domenica scorsa. Giorno adatto per il debutto....".

Infine, la società granata Us Città di Pontedera. Dalla segretaria rispondono alla nostra riuchiesta dicendo che "per ora non ci sono iniziative concrete", ma, a quanto pare, la questione è al vaglio anche di legali, ai quali la società si è rivolta. Fra l'altro erano stati già venduti diversi biglietti per cui ora bisognerà forse, dare il soldi indietro. Un gran "baillame" che da ottobre in poi comporterà anche tante partite infrasettimanali, con conseguenze anche ecomomiche, mentre il debutto dei granata in campionato sarà, a questo punto, il prossimo sabato, forse alle 20,30, a Piacenza contro la Pro Piacenza.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata



Tag

Scontro Feltri-De Girolamo: «Tu mi interrompi, ma sta' zitta! Ma perché devi rompermi i c...?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità