Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA16°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 28 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Attualità giovedì 26 ottobre 2017 ore 06:30

Caregiver, un corso per aiutarli

Lo organizza nel mese di novembre la delegazione Ant di Pontedera. Come partecipare iscrivendosi entro il 31 ottobre



PONTEDERA — Si intitola Vicino a chi sta vicino il nuovo corso organizzato dalla delegazione Ant di Pontedera per prestare aiuto e sostegno ai caregiver, ovvero a quei familiari che assistono a domicilio un proprio caro ammalato di tumore o di qualsiasi altra patologia invalidante, per far sì che la famiglia non debba affrontare da sola il carico assistenziale, emotivo e logistico.

La delegazione Ant di Pontedera aveva già attivato un anno fa il servizio gratuito Nucleo Accompagnamento Volontari Ant che dà la possibilità ai pazienti con patologie croniche oncologiche e non di usufruire di un servizio gratuito di trasporto da e per l’Ospedale per effettuare indagini, visite e terapie non eseguibili a domicilio. Il servizio, svolto da volontari Ant adeguatamente formati, può essere richiesto al punto di aggregazione e ascolto del volontariato Ant in via Rossini, 69 a Pontedera, oppure chiamare il numero 058753993.

Per quanto riguarda il nuovo corso per l'aiuto ai caregiver, sarà tenuto da un’equipe composta da medico, infermiere, nutrizionista, assistenza sociale e psicologo della Fondazione Ant, e si articolerà in un ciclo di quattro incontri durante il mese di novembre (8, 15, 22 e 29 novembre dalle 17 alle 19) presso la sede Ant via Tosco Romagnola 14 (Villaggio Piaggio).

Tale corso favorirà l’acquisizione di conoscenze e competenze utili alla gestione domiciliare del familiare malato: come eseguire alcune procedure per l’assistenza di base, la gestione dei farmaci, come nutrire il malato, quali sono i diritti del malato e della famiglia, come sostenere i vissuti emotivi e lo stress.

Per informazioni e iscrizioni al corso è necessario recarsi al PAAV ANT di Pontedera in via Rossini, 69 oppure chiamare il numero 058753993 entro il 31 ottobre.

ANT è presente in Toscana con un’équipe medico-sanitaria per l’assistenza specialistica domiciliare ai malati di tumore, un nucleo per l’assistenza psicologica e sociale a casa ai malati e loro famiglie, specialisti per i progetti di prevenzione oncologica e tre delegazioni (Firenze-Prato-Pistoia, Pontedera-Livorno, Lucca-Massa-Carrara) di volontari impegnati nella raccolta fondi.

In particolare sul territorio di Firenze-Prato-Pistoia ANT è attiva dal 1995 e, nel corso del 2016, ha portato assistenza specialistica domiciliare complessivamente a circa 750 malati di tumore, di cui 434 nuovi ingressi, grazie a un’équipe multidisciplinare composta da otto medici, un nutrizionista, sei infermieri e tre psicologi. Grazie al progetto Bimbi in ANT, l’équipe sanitaria toscana ha potuto portare assistenza e cure, in questi ultimi anni, anche a dieci bambini malati di tumore e alle loro famiglie, trasferendo direttamente a casa tutte le prestazioni mediche e i presidi sanitari necessari, oltre al supporto psicologico.

Complessivamente, in oltre venti anni, ANT ha portato assistenza a oltre 5.912 malati di tumore e alle loro famiglie. Accanto al lavoro del nucleo medico-sanitario, ANT prevede diversi servizi socio-assistenziali complementari all’assistenza domiciliare quali il servizio di igiene personale, la consegna di presidii ospedalieri e il servizio pacchi alimentari garantito a 40 famiglie al mese per un totale di quasi 400 pacchi consegnati.

L’impegno di Fondazione ANT in Toscana – così come sul territorio nazionale - si traduce anche in visite di prevenzione oncologica gratuite aperte alla cittadinanza: quasi 2.500 i controlli offerti dagli specialisti ANT, nel corso del 2016, per la diagnosi precoce del melanoma, delle neoplasie tiroidee e mammarie.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 50 anni da quando Giovanni Meini, Silvano Bibbiani, Rodolfo Taviani e Nicola Pisciscelli, fondarono l’azienda nel 1972. MPT plastica s.r.l., oggi rappresenta una realtà cardine nel settore della produzione di stampi e dello stampaggio ad iniezione di materie plastiche.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità