QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°26° 
Domani 11°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 20 settembre 2019

Attualità domenica 08 novembre 2015 ore 08:00

Caro nonno t'insegno il web

Dai rudimenti dell'informatica ai social network, tornano i corsi gratuiti per adulti e anziani. Il prossimo ciclo nella frazione di Montecastello



PONTEDERA — Grazie a un progetto presentato dall'Unione dei Comuni e finanziato dal Governo, i nonni e le nonne della Valdera potranno impugnare il mouse e muovere i primi passi nel mondo del web.

L'iniziativa si chiama G&G e sta per Genere e Generazioni. E' gestita dalla cooperativa sociale Arnera e dal centro Poliedro. I corsi sono rivolti anche a persone adulte, con poche nozioni di informatica, e magari una grossa confusione in testa in fatto di social network, comunicazione online e simili.

In passato l'esperimento ha dato i suoi frutti nella frazione della Rotta e nello stesso centro Poliedro. Il prossimo ciclo d'incontri si svolgerà nel Paas di Montecastello, in via IV novembre. Gli appuntamenti in agenda sono cinque. Il primo si terrà alle 16,30 di mercoledì 18 novembre. Tutti gli incontri sono gratuiti e avranno una durata di due ore ciascuno.

Un altro ciclo è previsto all'Unione dei Comuni, in via Brigate partigiane a Pontedera. Inizierà giovedì 19 novembre alle 16. "Stiamo cercando di coprire tutto il territorio - spiega l'assessore al sociale Marco Cecchi. - L'ottimo lavoro di Poliedro e Arnera ha aiutato decine di anziani ad acquisire dimestichezza col web. Al Poliedro erano più di quaranta, ci auguriamo di ripetere il successo altrove".

Da come funziona un pc a come si scrive una mail, passando per l'universo dei social network e della ricerca online attraverso Google, i partecipanti raggiungeranno le competenze per avviare comunicazioni a colpi di click: una foto su Instagram col nipote, e il gioco è fatto.

Info: 0587-52652



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica