Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:PONTEDERA14°23°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
I Metallica suonano a Milano e in scaletta compare "Acida" dei Prozac+: il video

Attualità venerdì 15 marzo 2024 ore 20:00

Con VespArt il Palp attende il Vespa World Days

L'inaugurazione della mostra VespArt

Opere d'arte ispirate alla due ruote della Piaggio in una mostra gratuita che si concluderà nell'ultimo giorno della rassegna. Attesi 20mila vespisti



PONTEDERA — C'è una protagonista assoluta: la Vespa. Cuore pulsante - rombante - della città che sta iniziando a scaldare i motori. Ad Aprile, infatti, per celebrare il centenario dello stabilimento pontederese di Piaggio e i 140 anni dell'azienda, circa 20mila vespisti, tra il 18 e il 21 Aprile, sfrecceranno sulle strade per il Vespa World Days.

Che, sin dall'ufficialità dello svolgimento a Pontedera, il Comune ha declinato non solo in termini logistici e organizzativi. E la mostra VespArt, curata da Alberto Bartalini ed esposta al Palp, è il primo segnale: arte e motori, in un connubio di stili e colori, accompagneranno i visitatori tra le sale fino al 21 Aprile.

"Questa è la prima luce che accendiamo sul Vespa Days - ha spiegato il sindaco Matteo Franconi - sono sicuro che la città farà bella mostra di sé: il tessuto culturale e produttivo è in moto. Ci saranno tanti omaggi di diversi artisti che arrivano da ogni luogo e che daranno a Pontedera una prospettiva sul mondo. Nelle prossime settimane ci saranno tanti eventi, intanto devo ringraziare per l'enorme lavoro che viene svolto dietro le quinte".

L'ingresso della mostra VespArt

La presentazione della mostra

Fuori dal Palp, infatti, la città inizia a prepararsi per i 4 giorni più importanti dell'anno: oltre agli interventi sul verde urbano, che sarà rinnovato e tirato a lucido grazie anche a un affidamento di lavori per oltre 34mila euro, sono in fase di installazione anche delle opere su alcune rotatorie della città. In primis, quella tra viale America e Tosco Romagnola, di fronte alla chiesa del Sacro Cuore: rimosso il traliccio, infatti, sarà collocata "Sono nata a Pontedera", omaggio alla Vespa in fase di realizzazione.

La rimozione del traliccio per la collocazione dell'opera

Tornando nelle sale del Palp, però, l'arte è già ben visibile, grazie alle opere di Paolo Amico, David Pompili Skim. A loro si unirà anche Nico Lopez Bruchi, che in avvicinamento all'evento lavorerà e creerà in esterno in luoghi diffusi della città. Sulla mostra, interamente gratuita, sarà pubblicato un catalogo nelle prossime settimane.

"Ho voluto far dialogare le opere classiche con la Vespa e il suo significato - ha spiegato Amico - proprio di quest'ultima, infatti, ho utilizzato delle componenti, che sono state intinte nel colore e usate come pezzi d'arte".

Paolo Amico spiega le sue opere

"Nelle sale potete trovare il mio stile - ha aggiunto Skim - un caos armonico, dove ogni colore trova un posto e un significato. Ciò che vedrete sarà anche un modo per far capire ai visitatori tutto quel che verrà fatto nelle prossime settimane".

Skim con il sindaco e le sue opere

Intanto, mentre le opere d'arte di VespArt sono già visitabili, la macchina organizzativa del Vespa World Days continua a correre. Al Vespa Village, nel piazzale del mercato, ci sarà l'accoglienza delle migliaia di appassionati che accorreranno in città: a oggi, sono oltre 8mila gli iscritti, provenienti da tutto il mondo. Proprio per garantire anche ai turisti un supporto, alcuni ex piaggisti, che nel corso della loro carriera hanno viaggiato molto all'estero per lavoro, faranno da traduttori d'eccezione.

Pietro Mattonai
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Paolo Amico per la mostra "VespArt"
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Danneggiamenti ai locali e disturbo ai lavoratori della struttura: la Polizia e la Municipale hanno fermato diversi ragazzi, molti dei quali minorenni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

GIALLO Mazzola

Attualità

Elezioni

Elezioni