QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°15° 
Domani 11°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 18 novembre 2019

Attualità domenica 29 ottobre 2017 ore 13:43

Consapevoli dei rischi grazie alla geologa

La geologa Chiara Lapira alla cattedra del liceo Montale di Pontedera

Quattro classi terze del liceo Montale, su iniziativa dell'Ordine dei geologi, hanno avuto l'opportunità di conoscere i "georischi" del territorio



PONTEDERA — Lo scorso venerdì il liceo Montale di Pontedera ha ospitato la dottoressa Chiara Lapira, geologa del Comune di San Miniato, per una lezione sul tema La terra vista da un professionista: a scuola con il geologo.

Questa iniziativa fa parte delle attività della Settimana del pianeta Terra, in programma dal 15 al 22 ottobre 2017, a cura dell’Ordine nazionale dei geologi ed è finalizzata ad orientare gli studenti alla conoscenza dell’attività del geologo e a diffondere buone pratiche e comportamenti consapevoli e resilienti in casi di situazioni di rischio idrogeologico o sismico.

Nella prima parte dell'incontro sono state fornite informazioni generali sulla storia e le principali caratteristiche geologiche della penisola italiana, con riferimenti ai principali processi endogeni (magmatismo e sismicità) ed esogeni (dinamica dell'atmosfera e dell'idrosfera) che la caratterizzano.

La seconda parte dell'incontro ha avuto come tema i georischi connessi sia alle forze endogene (eruzioni vulcaniche e terremoti) che esogene (frane ed alluvioni), con particolare riferimento a situazioni locali, come ad esempio quella del villaggio scolastico di Pontedera, che è caratterizzato da una pericolosità idraulica (possibilità di alluvioni) e sismica media ma da un rischio elevato per l'alta concentrazione di persone e beni.

La dottoressa Lapira ha inoltre voluto sottolineare agli studenti presenti all'incontro come in molte occasioni, ad esempio anche nel caso dell'alluvione di Livorno del settembre 2017, sia la dissennata azione dell'uomo (in questo caso cementificazione e tombatura di corsi d'acqua) a trasformare eventi naturali eccezionali in catastrofi.

Questa attività, svolta con le classi 3AL-3BU-3CL-3CU, rientra nei percorsi di alternanza scuola-lavoro per le scuole secondarie di secondo grado per i quali, nel mese di aprile, l’Ufficio scolastico della Regione Toscana ha firmato un protocollo d’intesa con l’Ordine dei geologi della Toscana.



Tag

Scontro Feltri-De Girolamo: «Tu mi interrompi, ma sta' zitta! Ma perché devi rompermi i c...?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Cronaca

Attualità