QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 27 gennaio 2020

Cronaca martedì 10 dicembre 2019 ore 11:41

Controlli antidroga in un bar e nelle scuole

Piper, uno dei cani antidroga
Piper, uno dei cani antidroga

Doppia operazione effettuata dagli agenti del commissariato di polizia di piazza Trieste e del comando della municipale di via Fratelli Bandiera



PONTEDERA — Ieri pomeriggio agenti della polizia e del comando della municipale di Pontedera hanno effettuato un servizio straordinario di controllo in un bar di via Palestro, dove era stata segnalata la presenza di giovani che trafficavano con sostanze stupefacenti.

Il controllo ha permesso di identificare una decina di ragazzi, in gran parte minorenni e stranieri. Uno di questi, 23 anni, è stato trovato in possesso di una dose di droga e di un coltellino. E' stato denunciato per porto abusivo d’armi e segnalato alla Prefettura di Pisa come assuntore di sostanze stupefacenti.

Questa mattina, la stessa squadra interforze, coadiuvata da tre cani antidroga della municipale di Firenze, ha effettuato controlli all’interno e all’esterno di alcuni istituti del villaggio scolastico per la prevenzione e la repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Con l’ausilio dei pastore belga Ombre, Babacar e Piper sono stati controllati alcuni studenti nelle classi. I controlli sono stati predisposti anche a seguito di numerose segnalazioni di alcuni studenti e nella piena disponibilità e collaborazione degli Istituti Scolastici interessati.

In diverse classi molti ragazzi sono stati controllati, con modalità tali da aggirare la possibilità dell’avvertimento degli studenti sui controlli in corso tramite social. Un minorenne è stato portato in Commissariato in piazza Trieste perché trovato in possesso di sostanze stupefacenti.

Dopo aver effettuato la conseguente perquisizione domiciliare il ragazzo, trovato in possesso di un'altra dose di hashish è stato segnalato alla Prefettura di Pisa quale assuntore di sostanze stupefacenti e affidato alla sorella maggiorenne.



Tag

Risultati elezioni Emilia Romagna, le quattro ragioni della frenata di Salvini e la vera incognita per il governo

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Cronaca