comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°23° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 13 luglio 2020
corriere tv
Coronavirus, in arrivo nuove disposizioni in vigore dal 14 luglio

Cronaca giovedì 25 gennaio 2018 ore 15:50

Muore conosciutissimo direttore di banca

Davide Donati
Davide Donati

Aveva 53 anni. Ha lavorato per BpLaj in Valdera e nel Comprensorio del Cuoio. Il ricordo del direttore generale Salvadori. La data dei funerali



PONTEDERA — Davide Donati è morto, aveva 53 anni. Pontederese, da anni lottava con una grave malattia che alla fine l'ha sconfitto. Donati è stato uno stimato direttore di filiale per la Banca popolare di Lajatico (ha aperto la filiale al Romito e quella sul Piazzone) e successivamente responsabile dell'ufficio sviluppo della zona del cuoio. Da tre anni era in congedo per malattia ma Bplaj gli ha preservato il posto, sperando in un suo rientro.

Ha iniziato a lavorare nella banca di Lajatico nel 1989, quando non era ancora 25enne. Il direttore generale Daniele Salvadori ha ricordato Donati: "E' stato un collega di altissimo livello - ha detto - un grande sviluppatore, una persona affabile che a Pontedera conosceva tutti".  

"Dopo aver aperto e avviato le filiali del Romito e del Piazzone - ha concluso Salvadori - gli avevamo affidato un ruolo di coordinamento e di sviluppo nell'area del comprensorio del cuoio. Davide era una persona coerente e capace, per noi è una perdita molto grave".

La salma di Donati si trova esposta nelle Cappelline della Pubblica Assistenza di Pontedera. I funerali sono in programma domani, alle 15,30 nella Chiesa San Giuseppe di Pontedera. Seguirà la tumulazione nel cimitero della Misericordia di Pontedera.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cultura

Attualità