QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°25° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 19 settembre 2019

Cronaca giovedì 25 gennaio 2018 ore 15:50

Muore conosciutissimo direttore di banca

Davide Donati
Davide Donati

Aveva 53 anni. Ha lavorato per BpLaj in Valdera e nel Comprensorio del Cuoio. Il ricordo del direttore generale Salvadori. La data dei funerali



PONTEDERA — Davide Donati è morto, aveva 53 anni. Pontederese, da anni lottava con una grave malattia che alla fine l'ha sconfitto. Donati è stato uno stimato direttore di filiale per la Banca popolare di Lajatico (ha aperto la filiale al Romito e quella sul Piazzone) e successivamente responsabile dell'ufficio sviluppo della zona del cuoio. Da tre anni era in congedo per malattia ma Bplaj gli ha preservato il posto, sperando in un suo rientro.

Ha iniziato a lavorare nella banca di Lajatico nel 1989, quando non era ancora 25enne. Il direttore generale Daniele Salvadori ha ricordato Donati: "E' stato un collega di altissimo livello - ha detto - un grande sviluppatore, una persona affabile che a Pontedera conosceva tutti".  

"Dopo aver aperto e avviato le filiali del Romito e del Piazzone - ha concluso Salvadori - gli avevamo affidato un ruolo di coordinamento e di sviluppo nell'area del comprensorio del cuoio. Davide era una persona coerente e capace, per noi è una perdita molto grave".

La salma di Donati si trova esposta nelle Cappelline della Pubblica Assistenza di Pontedera. I funerali sono in programma domani, alle 15,30 nella Chiesa San Giuseppe di Pontedera. Seguirà la tumulazione nel cimitero della Misericordia di Pontedera.



Tag

Scissione Pd, Meloni: "Renzi ha chiamato Conte? Gli avrà detto 'Stai sereno' "

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Politica

Sport