QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 12 novembre 2019

Attualità martedì 12 dicembre 2017 ore 15:30

Differenziata, la Valdera che va oltre il 65%

Dai dati certificati sulla raccolta rifiuti del 2016, raggiungono l’obiettivo solo sette comuni. Calcinaia il più virtuoso



PONTEDERA — Sono sette i comuni del territorio della Valdera e zone limitrofe ad aver superato nel 2016 l'obiettivo regionale del 65% nella raccolta differenziata. Primo fra tutti, Calcinaia con oltre l'80 per cento.

Ecco le percentuali nel dettaglio:

Calcinaia 80,01

Ponsacco 79,33

Buti 78,85

Santa Maria a Monte 78,50

Vicopisano 73,46

Bientina 69,09

Pontedera 65,34

I dati di certificazione 2016 sono tratti dal decreto Dirigenziale del centro direzionale Regione Toscana n. 4570 del 21-06-2016 - numero adozione 14472 del 9-10-2017 e sono stati riportati dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi in un post su Facebook nel quale si legge anche la sua idea sul progetto del termovalorizzatore di Casa Passerine: 

"Dunque, si può andare ben oltre gli obiettivi più ambiziosi. Perché allora non lo facciamo in tutti i comuni? Questo è il modo per valorizzare i rifiuti, costruire un’economia circolare ed evitare di fare nuovi inceneritori. Di questo si dovrà democraticamente discutere e valutare come elaborare il nuovo piano regionale. Siamo davvero sicuri che costruire un nuovo inceneritore costerà meno che non farlo? Certo é che se tutta la Toscana si comportasse come questi sessanta comuni virtuosi non ci sarebbe bisogno di nessun nuovo impianto di smaltimento".



Tag

Depistaggi Cucchi, parte civile su astensione giudice: «Questione di opportunità»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità