QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°20° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 18 luglio 2019

Spettacoli domenica 18 marzo 2018 ore 16:49

Discodera Project con i mitici Dj della Valdera

Fissata la data per riunire in una grande serata al Freedom di Fornacette i disk-jockey che hanno fatto la storia della disco music in Valdera



PONTEDERA — "Sembrava una sfida impossibile - raccontano gli organizzatori -, riunire dei Dj storici della Valdera e creare un progetto 'macchina del tempo' che facesse rivivere, la discoteca che 'c’Era', per riuscirci serviva solo trovare gli ingredienti per comporre questo cocktail emozionale. Appena il direttore artistico della discoteca Freedom di Fornacette, Fabrizio Signorini ha sposato l’idea, è nato il format 'Discodera Project' ed il 23 marzo battezzerà il format dove si esibiranno". 

I nomi dei dj messi assieme fanno già rivivere ricordi ed emozioni: Mr Paolo Show, noto in zona soprattutto per il “Why not?”, il Paco, il Ciucheba, che è ancora molto attivo in zona Follonica;  Enrico Citi, che proprio alla Terrazza/Freedom ha iniziato la sua carriera per poi diventare resident al Concorde, fondare l'Insomnia e girare tutta l’Italia; Digo, dj resident del Babylon e componente dei Common Sense, autori della famosa sigla del locale; Corrado “il bello” Monti, anche per lui l'inzio al Paco, Babylon, Insomnia per poi decollare per Milano, Riccione, Ibiza; Maximilian, per lui il Freedom era l’ipnotika, apprezzato selector ai tempi di Radio Seven, e poi, Gens, insomnia, Boccaccio, ed è ancora in piena attività; quindi il noto Spazialex, che ad inizio millennio si trasformò da Dj in Vj al Klandestino DiscoPub di Calcinaia, per poi animare le console di prestigiosi locali come La Capannina, il Gilda a Roma o l’Alcatraz a Milano. 

In tutto sei dj completamente diversi "per un progetto che regalerà tanta gioia a chi lo sposerà, ma che nasce sopattutto dalla passione e non da logiche commerciali, una sfida per provare a vedere se nel 2018 il 'Ballo' può ancora essere più importante dello 'Sballo' ". 

La serata al Freedom di Fornacette inizierà con una cena "videomusicata", ma i posti sono già da tempo esauriti, nessun problema di capienza dalle 22 in poi, dove l’unica vera discoteca vintage della Valdera promette di trasformarsi nel "Teatro delle emozioni 70,80,90,2K". 

"Se questo progetto incontrerà l’affetto del pubblico - hanno commentato gli organizzatori - e l’attenzione dei media, sarebbe bello esportarlo nelle piazze per renderlo ancora più proprietà di tutti quelli che la domenica pomeriggio, andava rigorosamente 'a ballare', e magari collegarlo a qualche evento di beneficenza".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca