Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:48 METEO:PONTEDERA20°37°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

L'EDITORIALE lunedì 24 giugno 2024 ore 22:00

​Franconi ha vinto e adesso convinca ancora di più

Riconfermato a palazzo Stefanelli potrà continuare il lavoro svolto e quello annunciato. Le persone che lo affiancheranno saranno determinanti.



PONTEDERA — Secondo qualcuno ed i suoi proseliti, le ragioni per le quali Franconi doveva perdere erano 29. Invece sono diventate 30 per farlo vincere.

La prima è che lo “sciarpeggiante sindaco” è antifascista. Le altre 29 sono state evidentemente ribaltate perchè giudicate demagogiche o non condivisibili.

Tra i “vangeli” proposti dai due Matteo 6.274 pontaderesi hanno infatti scelto quello “secondo Franconi” ed i suoi “apostoli”, 64 candidati che già al primo turno avevano incassato il consenso di tanti elettori. Quello “secondo Bagnoli” è stato invece respinto di nuovo. Questa volta in maniera ancora più forte di cinque anni fa. 

Il lavoro dai banchi dell’opposizione di Palazzo Stefanelli non è stato valutato sufficiente, il programma elettorale pure. Ma tant’è il consigliere comunale Bagnoli per ottenere un suo seggio è stato molto impegnato a candidarsi a destra e a manca (elezioni regionali e politiche) e così lo sguardo su Pontedera ha potuto rivolgerlo solo negli ultimi mesi. Lo hanno capito anche tanti elettori di destra, 1170 per la precisione, che hanno votato Fratelli d’Italia alle europee ma non al primo turno delle comunali. Forse ha sbagliato la comunicazione !

“Squadra che vince non si cambia” recitava Vujadin Boskov. Lo farà anche Franconi in questi giorni permeati di calcio europeo? Magari cambiando modulo di gioco?Lo dovremo sapere presto perchè Pontedera è una città complessa ed importante, e non può fermarsi più di tanto. Le persone che hanno a cuore Pontedera e possono e vogliono dare una mano ci sono ed il loro coinvolgimento che vada oltre i “dialoghi urbani” potrà essere la marcia in più per convincere un maggior numero di pontaderesi nei prossimi cinque anni.

Marco Migli
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Voci della musica italiana e internazionale, star del cinema e fiumi di spettatori per le serate che celebrano i 30 anni di carriera di Andrea Bocelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli