QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°14° 
Domani 10°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 07 dicembre 2019

Attualità venerdì 16 settembre 2016 ore 10:32

I carabinieri cambiano capitano

Il capitano Massimo Ienco

Dopo quattro anni di lavoro Massimo Ienco sarà trasferito a Roma, dove si occuperà di terrorismo. Prenderà il suo posto Michele Cataneo



PONTEDERA — Cambiamento al vertice del nucleo dei carabinieri di Pontedera: dopo quattro anni di servizio l'attuale capitano Massimo Ienco lascerà il posto per trasferirsi a Roma, destinato a un nuovo, delicato incarico. Ienco lascerà lunedì, giorno per il quale è previsto un saluto ufficiale da parte dell'Amministrazione comunale.

Nello specifico Ienco lavorerà come addetto alla sezione terrorismo a Prati. Il capitano ha definito il nuovo incarico "Un motivo di stimolo e un'occasione di crescita, perché il settore è molto diverso da quello in cui ho lavorato finora".

Ienco verrà sostituito dal capitano Michele Cataneo del nucleo investigativo di Pisa.

Il 15 e 16 ottobre, inoltre, a Pontedera l'associazione nazionale carabinieri ha organizzato il suo primo raduno interprovinciale allo scopo di celebrare i 90 anni della fondazione dell'Anc di Pontedera.

Per l'occasione saranno festeggiati anche il il 70esimo della Vespa e la firma dello statuto dell'associazione dei carabinieri per mano di Giovanni Gronchi, presidente della Repubblica pontederese: da allora sono trascorsi 60 anni.

All'iniziativa è stato invitato anche l'attuale presidente Sergio Mattarella ma la sua presenza non è confermata.



Tag

Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport