comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°25° 
Domani 14°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 07 giugno 2020
corriere tv
Incidente Arezzo, al Tg1 le immagini dell'auto che sbanda prima dell'impatto

Attualità venerdì 16 settembre 2016 ore 10:32

I carabinieri cambiano capitano

Il capitano Massimo Ienco

Dopo quattro anni di lavoro Massimo Ienco sarà trasferito a Roma, dove si occuperà di terrorismo. Prenderà il suo posto Michele Cataneo



PONTEDERA — Cambiamento al vertice del nucleo dei carabinieri di Pontedera: dopo quattro anni di servizio l'attuale capitano Massimo Ienco lascerà il posto per trasferirsi a Roma, destinato a un nuovo, delicato incarico. Ienco lascerà lunedì, giorno per il quale è previsto un saluto ufficiale da parte dell'Amministrazione comunale.

Nello specifico Ienco lavorerà come addetto alla sezione terrorismo a Prati. Il capitano ha definito il nuovo incarico "Un motivo di stimolo e un'occasione di crescita, perché il settore è molto diverso da quello in cui ho lavorato finora".

Ienco verrà sostituito dal capitano Michele Cataneo del nucleo investigativo di Pisa.

Il 15 e 16 ottobre, inoltre, a Pontedera l'associazione nazionale carabinieri ha organizzato il suo primo raduno interprovinciale allo scopo di celebrare i 90 anni della fondazione dell'Anc di Pontedera.

Per l'occasione saranno festeggiati anche il il 70esimo della Vespa e la firma dello statuto dell'associazione dei carabinieri per mano di Giovanni Gronchi, presidente della Repubblica pontederese: da allora sono trascorsi 60 anni.

All'iniziativa è stato invitato anche l'attuale presidente Sergio Mattarella ma la sua presenza non è confermata.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità