QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 23 gennaio 2020

Cronaca giovedì 09 febbraio 2017 ore 10:25

Il malvivente che salta sui treni in corsa

Un uomo di 40 anni è stato arrestato dai carabinieri, ha diversi precedenti penali tra cui una fuga con salto sul convoglio dopo aver rubato una bici



PONTEDERA — I carabinieri di Pontedera hanno arrestato un uomo di 40 anni di nazionalità albanese, in esecuzione del ripristino dell’ordine di carcerazione. Il malvivente è stato trasferito nel carcere di Pisa.

La vicenda processuale si riferisce al 2008, quando i carabinieri denunciarono l'uomo alla procura di Pisa, per minacce rivolte a un suo connazionale e alla compagna italiana di questi. Il fatto avvenne a Cascina, dove viveva la coppia, noti spacciatori della zona. L'albanese voleva seimila euro come corrispettivo di partite di droga mai pagate.

L’ultimo episodio criminoso legato allo straniero è stato il rocambolesco arresto avvenuto il 14 aprile 2014. Il cittadino albanese rubò una bicicletta di valore a Cascina nel cortile di una villa. Per sfuggire alle ricerche andò in stazione e salì in corsa sul treno regionale diretto a Firenze. I carabinieri di Pontedera, allertati, bloccarono il treno prima dell’arrivo alla stazione, arrestarono il malvivente e recuperarono la bici.



Tag

Coronavirus, l'aeroporto di Fiumicino si attrezza con i termoscanner

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Sport

Lavoro