QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 13 novembre 2019

Attualità lunedì 02 maggio 2016 ore 13:16

Il primo negozio finanziario è SottoCasa

Il nuovo negozio finanziario

La Cassa di risparmio di Volterra ha aperto un nuovo modello di filiale. Servizi self-service e consulenti a disposizione anche nel tardo pomeriggio



PONTEDERA — Si chiama SottoCasa ed è il primo negozio finanziario ad aprire in zona. Il locale, a metà fra una filiale e un punto informazioni basato sulle moderne tecnologie, è stato inaugurato questa mattina dalla Cassa di risparmio di Volterra all'angolo fra piazza Martiri della Libertà e via della Stazione vecchia a Pontedera.

Sottocasa rappresenta una scommessa col futuro per la filiale, un ambiente innovativo e accogliente pensato per coniugare i servizi online e automatici all'assistenza di personale specializzato disponibile per l'intera giornata. Il risultato è quello che i vertici di Crv chiamano smart banking. A spiegare il concetto, nel corso dell'inaugurazione, sono intervenuto il presidente di Crv Giovanni Menghetti e il responsabile di area Vittorio Gnesi.

"Possiamo definire questo spazio come la sfida lanciata da una piccola banca ai tempi che corrono - ha dichiarato Menghetti. - Qua i clienti troveranno tre persone preparate pronte a fornire suggerimenti e a guidarli nei loro piani finanziari". I tre addetti di Crv saranno a disposizione con orario continuato: "Tutti i giorni dalle 9 alle 19 - ha spiegato Giulia Ricchi, una delle consulenti che lavoreranno nel nuovo negozio finanziario - e anche il sabato, fino alle 13".

Dunque una disponibilità prolungata rispetto a una filiale vecchio stampo. A questo si aggiungono i servizi automatizzati, come ha spiegato il responsabile di area Vittorio Gnesi: "Le transazioni si potranno effettuare 24 ore su 24 attraverso gli sportelli: versamenti anche a notte a fonda, prelievi, pagamento di bollette, bonifici e quant'altro".

La banca ha investito com'è ovvio anche sulla sicurezza: "Gli sportelli sono protetti da vetri antisfondamento e l'intera struttura è blindata" ha spiegato ancora Gnesi. Sottolineando: "Per la nostra banca questo è un investimento importante. Si tratta di coltivare il rapporto diretto con il cliente privato, fornendo al contempo strumenti in grado di renderlo autonomo nell'amministrare il suo conto".

All'inaugurazione hanno partecipato anche il sindaco di Pontedera Simone Millozzi e quello di Volterra Marco Buselli. Il primo ha accolto con piacere l'arrivo del nuovo negozio: "Si apre un punto di filiera importante, in un luogo storico della nostra città". Buselli ha invece sottolineato il ruolo della Crv per il territorio del suo Comune, notando con soddisfazione l'impiego di personale giovane al quale ha rivolto il suo in bocca al lupo.



Tag

Depistaggi Cucchi, parte civile su astensione giudice: «Questione di opportunità»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità