comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°29° 
Domani 21°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 07 agosto 2020
corriere tv
Coronavirus, Galli: «Temo che il vaccino non ci sarà prima della fine del 2021»

Attualità mercoledì 13 gennaio 2016 ore 06:30

Il primo thriller di Busdraghi

Alessio Busdraghi

Si chiama "Il predatore di anime" e verrà presentato giovedì 14 gennaio alle 19 al Giradischi. La trama e una breve biografia dello scrittore



PONTEDERA — Alessio Busdraghi è nato a Pontedera nel 1991 e, nonostante abbia frequentato ragioneria, ha sempre coltivato la passione per la scrittura. Negli anni scolastici ha partecipato con alcuni scritti a concorsi letterari locali e nazionali, riscuotendo moltissimi riconoscimenti. Il predatore di anime è il suo primo romanzo, la trama è ambientata al 2010 ed è raccontata dallo stesso Busdraghi: "Natale, Milwaukee si prepara ai festeggiamenti, quando improvvisamente nel cielo sopra la città esplode l'inferno, lasciando i suoi abitanti smarriti e impreparati: la donna mutilata sulle sponde del lago, i bambini scomparsi, i simboli oscuri, gli angeli infuocati. Qual è il filo che collega tutti questi eventi? Il detective Robert Hartigan si troverà nel bel mezzo di una guerra che va avanti da anni. Per risolvere il caso dovrà scendere fino in fondo all'oscurità. Dovrà trovare il killer come un predatore a caccia; così anche Liam Turner, l'investigatore privato in lotta con il suo passato, chiamato per aiutarlo nel caso. Le loro vite sono destinate a intrecciarsi, dovranno arrivare fino al cuore del male per farcela. Alla sua Origine. Saranno pronti per quello che sta per arrivare? Il tempo a loro disposizione si sta esaurendo: Natale è alle porte". La casa editrice è Il Molo di Massarosa.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità