Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:11 METEO:PONTEDERA17°31°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 19 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiola, l'assurda esultanza al gol contro la Francia: spacca un computer davanti a una donna spaventata

Politica venerdì 02 aprile 2021 ore 18:30

"Il tendone vaccinale è uno spreco di denaro"

Lo dice Fratelli d'Italia di Pontedera, in relazione alla struttura ultimata in piazza del mercato e pronta ad accogliere le vaccinazioni



PONTEDERA — "Spendere oltre 200 mila euro per un tendone vaccinale in Piazza del Mercato è un gravissimo spreco di denaro pubblico. Lo stesso premier Draghi ha dato raccomandazioni chiare: non limitare le vaccinazioni all’interno di luoghi specifici, ma renderle possibili in strutture già disponibili, pubbliche e private. Raccomandazioni che evidentemente non sono state recepite da chi governa Pontedera".

Lo dicono in una nota gli esponenti di Fratelli d'Italia Valleggi, Bagnoli e Arcenni, criticando i soldi spesi per la realizzazione dell'hub vaccinale in piazza del mercato, pronto ad entrare in funzione nelle prossime settimane.

"In città siamo pieni di spazi vuoti non utilizzati, proprio a due passi dal dispendioso tendone c’è il Cineplex, una struttura enorme capace di ospitare migliaia di persone. Abbiamo decine di palestre ampie e a norma che da mesi non lavorano. Abbiamo una zona industriale piena di capannoni sfitti che potevano essere tranquillamente utilizzati per la campagna vaccinale. Tutte possibili opzioni meno dispendiose del noleggio del tendone che avrebbero potuto essere anche un’ opportunità per le realtà locali, ma l’amministrazione comunale non le ha minimamente preso in considerazione".

"Il sindaco Franconi e i suoi collaboratori hanno preferito dare oltre 200 mila euro ad un’azienda del nord Italia che ha installato il tendone e fra qualche mese se lo prende e lo porta via, quando dopo una breve ricerca abbiamo constatato che con quella cifra stratosferica si poteva direttamente comprare la struttura, in modo da quantomeno lasciarla al territorio", conclude FdI.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il furto è avvenuto al ponte alla Botte, dove sono sparite sei vaschette di fiori che abbellivano la zona. La rabbia del sindaco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Francesca Viscariello

Venerdì 18 Giugno 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Attualità

Politica