Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:03 METEO:PONTEDERA10°17°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Devastanti incendi in Texas: chiuso l’impianto di armi nucleari vicino ad Amarillo

Cronaca mercoledì 16 gennaio 2019 ore 09:18

In giro per boschi con la cocaina

Si aggirava nell'area boschiva di San Gervasio e, notato dai carabinieri, ha tentato di darsi a una precipitosa fuga fra gli alberi



PONTEDERA — Ieri sera i carabinieri di Pontedera hanno arrestato un cittadino marocchino di 22 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

I militari, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati di microcriminalità all’interno dell’area boschiva attigua a via San Gervasio, si sono imbattuti nel giovane che, appena li ha visti, ha tentato una precipitosa fuga per poi rovinare in un fossato.

 Bloccato subito dopo e sottoposto a perquisizione personale, aveva con sé 10 grammi di cocaina suddivisa in quattordici dosi. 

Prima di essere accompagnato in caserma, l’arrestato è stato portato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Pontedera, dove è stato dimesso con tre giorni di prognosi per i postumi della caduta. 

Dagli accertamenti è poi emerso che il giovane è giunto in Italia nel novembre dello scorso anno e registrato dal centro di identificazione di Pozzallo, risultando quindi irregolare sul territorio nazionale. Per lui è il primo arresto in Italia. 

Trattenuto in camera di sicurezza, stamani è stato accompagnato al Tribunale di Pisa per il rito direttissimo. Il giudice ha convalidato l’arresto e, condannato a un anno e quattro mesi, è rimesso in libertà in quanto, come detto, si tratta del primo arresto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Rischio idrogeologico e idraulico anche nei Comuni del territorio dopo le piogge continue degli ultimi giorni. Giani: "Protezione Civile in allerta"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità