comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°31° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 09 luglio 2020
corriere tv
Il mistero delle note tra le montagne liguri e il ragazzino al pianoforte

Attualità martedì 21 aprile 2020 ore 16:09

In Valdera oltre 400mila euro dal cinque per mille

Gli importi a tutte le onlus, comune per comune. I contribuenti hanno scelto associazioni volontariato, gruppi culturali e società sportive



PONTEDERA — Una cifra di denaro considerevole, oltre 420mila euro, donato dai residenti della Valdera al tessuto associativo locale, fatto di volontariato, solidarietà e beneficenza. 

E' il frutto degli importi del 5 per mille ( la dichiarazione dei redditi è quella del 2018 ) che proprio in questi giorni sono stati resi noti dall'agenzia delle entrate, Comune per Comune ( in gallery è possibile vedere tutte le tabelle ).

Diciamo subito che la parte del leone, circa 270mila euro, è fatta dalle tante associazioni di volontariato che fanno una preziosa assistenza per i bisogni dei cittadini, spesso proprio per quelli più deboli. A ruota segue la cultura ( 130mila euro ) e staccato, di molto, il mondo dello sport. con circa 20mila euro.

Un ipotetico podio, anche se il termine gara non è il più adatto visto che parliamo di onlus, è capeggiato dalla Fondazione Andrea Bocelli, che per il 2018 ha beneficiato di oltre 88mila euro, destinati, come nella mission dell'importante realtà fondata dal tenore di Lajatico, ad "Aiutare le persone in difficoltà a causa di malattie, condizioni di povertà e emarginazione sociale promuovendo e sostenendo progetti nazionali e internazionali".

Al secondo posto una realtà pontederese, l'associazione Simba, una onlus importante sul fronte nazionale, che si occupa di una rara sindrome, la malattia di Behcet, assistendo pazienti e familiari, che ha ricevuto quasi 54mila euro.

Al terzo posto, con 24mila euro, Bhalobasa, l'associazione fondata da Don Armando Zappolini che da trenta anni porta avanti progetti nei Paesi del Sud del mondo, raccogliendo attorno a sè tanti giovani volontari.

A ridosso del podio, con contributi superiori a 10mila euro, troviamo la Misericordia di Ponsacco ( 12mila euro ), la Misericordia di Buti ( 11mila ), Mondobimbi di Peccioli ( 11mila ), la Misericordia di Lari ( 10mila ).

Tra le società sportive che, come detto, escono un pò sacrificate dal confronto, spicca il contributo al Basket femminile Pontedera per oltre 3mila euro.

Restando su Pontedera, ecco il quadro complessivo, capeggiato da Simba, come detto, seguito da Noi per l'Africa e per il Mondo, Unity e Amici Animali a 4 Zampe

Di seguito la situazione negli altri Comuni della Valdera, in ordine alfabetico, Bientina, Buti, Calcinaia e Capannoli 

Casciana Terme - Lari, Chianni, Crespina - Lorenzana ( da segnalare Misericordia Cenaia ) e Fauglia ( Amici dell'Elfo )

Lajatico, Palaia ( Misericordia di Forcoli ), Peccioli e Ponsacco ( oltre alla Misericordia premiato anche il Centro studi Bhaktivedanta ) 

Infine, uno sguardo anche a Santa Maria a Monte ( dove primeggiano Faro e la Misericordia di Montecalvoli ) Terricciola e Vicopisano, dove anche in questo caso viene premiato il lavoro delle Misericordie.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Spettacoli